Tempo di lettura: 1 Minuti

Zerocalcare all’Università di Bergamo

Zerocalcare all’Università di Bergamo

Il famosissimo fumettista, padre de' "La profezia dell'Armadillo", aprirà il primo incontro all'Università di Bergamo, obiettivo: BAD! Se siete giova

Università, crescono (di molto) i nuovi iscritti. BellaStoria no?
Stefano Rho torna a scuola
Un tocco d’estate a Bergamo: aperte le iscrizioni per la ‘Scuola estiva in ospedale’

Il famosissimo fumettista, padre de’ “La profezia dell’Armadillo”, aprirà il primo incontro all’Università di Bergamo, obiettivo: BAD!

Se siete giovani, di sicuro almeno una volta nella vita avrete sfogliato uno dei suoi lavori. Se siete vecchi e avete voglia di conoscere i giovani, oppure semplicemente farvi una risata, allora questi lavori recuperateli perché vi piaceranno assai.

Stiamo parlando di Michele Rech, in arte Zerocalcare, un fumettista in grado di incantare tutti con il suo lavoro più famoso, “La profezia dell’Armadillo”.

Colui che parla ai pischelli”, come si autodefinisce, inizia la sua attività verso la fine del liceo, cominciando con un lavoro sul G8 di Genova del 2001. Arriva poi “La profezia dell’armadillo”, prodotto da Makkox, che vede ben 5 ristampe e un successo di critica e pubblico senza pari. Ormai, dopo aver venduto quasi 700mila copie, è uno dei grandi e collabora con le più importanti testate nostrane, tra cui Repubblica, Internazionale e L’Espresso.

Perché vi diciamo tutto questo? Perché se vi va di incontrarlo, potrete farlo molto presto. Al “BAD” di Bergamo.

L’ospite speciale

Zerocalcare sarà infatti l’ospite d’onore del primo dei “Waiting for Bad”, gli eventi che porteranno man mano gli spettatori ad avvicinarsi al Bad, il Bergamo Animation Days, una grande festa per tutti gli appassionati di animazione in programma dall’11 al 13 giugno 2020.

Il fumettista in persona sarà presente, mercoledì 2 ottobre, presso la Sala Conferenze della sede di Sant’Agostino dell’Università degli Studi di Bergamo. In questa occasione ci sarà un talk intitolato “Si può animare un armadillo?”.

A introdurre l’ospite ci sarà Matteo Stefanelli, delegato dell’Università, e parteciperanno anche Andrea Bozzetto, del direttivo di Bad, e Barbara Grespi, docente di cinema, fotografia e televisione dell’Università bergamasca.
Quindi, se siete dei fan di Zerocalcare, degli appassionati del genere o semplicemente dei curiosi, vi invitiamo a partecipare. Ci sarà di sicuro da ridere. E da pensare.

#FacceCaso

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0