Tempo di lettura: 1 Minuti

Pop Art, l’Ep di esordio dell’eclettico Charles Muda è fuori!

Pop Art, l’Ep di esordio dell’eclettico Charles Muda è fuori!

Un Ep denso di immagini, richiami di un certo livello e sound decisamente innovativo. Esce oggi "Pop Art" e il percorso di Charles Muda ha un nuovo ta

Canzoni Part Time è l’EP d’esordio del cantautore Filippo D’Erasmo
Ariù, l’artista sospeso tra diverse sonorità espresse nel suo nuovo EP
TAVO e il suo viaggio nello spazio: fuori ora THEIA, il nuovo EP del cantautore

Un Ep denso di immagini, richiami di un certo livello e sound decisamente innovativo. Esce oggi “Pop Art” e il percorso di Charles Muda ha un nuovo tassello.

POP ART è l’EP di debutto di Charles Muda, un concept album che riattualizza quel movimento artistico che ha raccontato meglio la società di massa.
È la visione artistica di un giovane 22enne fatta di musica, immagini e marketing creativo da cui emerge un profilo unico nella nuova scena urban italiana.

A ogni canzone è stata associata un’icona di quegli anni e una sua frase memorabile: Bob Dylan, Edie Sedwick, Andy Warhol, Judy Garland, Paul Newman, Elvis Presley.

Charles Muda alla fine di ogni traccia, cita questi divi per raccontare al meglio la sua voglia di riscatto, il materialismo sfacciato dei nostri giorni convertito in dollari e pesos, l’ansia e la paranoia dovuta ai ritmi frenetici della città, le difficoltà ad amare qualcuno. A questo si aggiungono un’esplosione di colori e immagini evocative che riadattano la Pop Art al linguaggio della comunicazione contemporanea. Attualmente Pop Art è un lavoro con pochi metri di paragone per originalità e varietà di spunti.

È un potente collage di melodie catchy cantate da una voce magnetica, batterie serrate, bassi pieni di groove, chitarre distorte e flow in extrabeat. Charles Muda ne ha curato la composizione, la produzione (insieme a Mattia “Fettina” Castagna, ha collaborato alle produzioni di Carl Brave), dimostrando di avere un grandissimo potenziale.

Prodotta da: Charles Muda, Mattia “Fettina” Castagna, Manu Yay
Mix e Master: M.d.M.
Artwork e Foto: Chiara Yan

Tracklist:
1. Pesos
2. Ali Baba
3. Tutta Pubblicità
4. Io Corro
5. Non Mi Va
6. Com’eri

Chi è Charles Muda

Charles Muda è il nome d’arte di Carlo Barboni, un classe ’98 cresciuto in giornate assolate di Monteverde a Roma, da genitori che passavano il loro tempo libero suonando o dipingendo.
A 12 anni inizia a rappare e tra freestyle e scritte sui muri o sui vagoni dei treni.
Intanto nella sua cameretta suona tanti strumenti e ascolta le grandi hit degli anni ‘2000.

La musica è la sua libertà e per poterci convivere rischia quasi di mollare il liceo per dedicarsi alla finanza online e convertire i suoi ricavi in bitcoin.
Con la prossima uscita del suo primo EP “POP ART”, il “Giovane Carlo” (questo è il significato di Charles Muda in indonesiano) è pronto a mostrarsi al pubblico in tutta la sua imprevedibilità e vivacità dal sapore agrodolce.
POP ART è un concept album da cui emergerà la visione artistica di un giovane 22enne fatta di musica, immagini e marketing creativo da cui emerge un profilo unico nella scena urban italiana.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0