Tempo di lettura: 2 Minuti

Porta Pacienza e stai tranquillo, è uscito il nuovo singolo di Napoleone!

Porta Pacienza e stai tranquillo, è uscito il nuovo singolo di Napoleone!

Continua la storia che vede protagonista Vito Manzo, un personaggio che arriva dal passato ma vive nel presente. E Napoleone lo racconta con la sua Po

Il significato dei nomi di tutti i paesi del mondo, lo sai?
Radio Triade una radio per tutti
Iscrizioni scolastiche: una scuola veneta chiede di specificare l’etnia rom o sinti

Continua la storia che vede protagonista Vito Manzo, un personaggio che arriva dal passato ma vive nel presente. E Napoleone lo racconta con la sua Porta pacienza.

Dopo il successo del primo singolo, Amalfi, che in pochissimo tempo ha raggiunto i 45.000 ascolti ed è in rotazione sulle più importanti radio del sud Italia, Napoleone continua a raccontare la storia di Vito Manzo, personaggio a cui ha deciso di dare voce con canzoni che arrivano dal passato ma vivono nel presente. E il 9 settembre pubblica “Porta Pacienza”!

Tutto nasce casualmente dalla ricostruzione di un albero genealogico, un lontano parente, Vito Manzo (Amalfi 05/05/1919 – 4/03/1957), alcune tracce di una vena artistica mai sbocciata. L’amore, la paura del futuro e i limoni, questi sono i tre elementi su cui si sviluppa la narrazione. Tutto finisce per puro caso tra le mani di Davide Napoleone che con suddetto personaggio condivide musica e nome d’arte.

Il secondo capitolo di questa storia è Porta Pacienza, un brano che parla della storia d’amore tra Vito e Maddalena ed è ambientata all’interno della fantastica cornice della Costiera Amalfitana. Una storia d’amore d’altri tempi, tempi in cui anche solo un bacio prima del matrimonio era visto
come peccato mortale. Il ritornello suona come una preghiera laica, come un invito ad avere pazienza in attesa di poter vivere tutto alla luce del sole.

Ancora una volta l’autore sceglie di usare il dialetto come la più alta forma di espressione d’arte contemporanea, volendo omaggiare il sud Italia.
Il brano è stato prodotto da Davide Napoleone e Fractae, mix e master Simone Sproccati per l’etichetta Tippin’ the velvet.
La Tippin’the velvet nasce nel 2013 da un’idea di Gianluigi Manzo che oggi insieme ad Andrea Campajola e Davide Napoleone continua ad inseguire un sogno, che alla fine di tutto la qualità e la sincerità paghino sempre.

Chi è Napoleone


Davide Napoleone è un cantautore e autore di canzoni. Fin da piccolo sviluppa un particolare interesse per la musica, influenzato dai dischi di Oasis / The Verve / Blur che iniziano a circolare in casa grazie a suo fratello maggiore.
Le canzoni di Davide iniziano a suscitare un interesse che lo portano a fare da spalla ad artisti come Max Gazzè, Brunori Sas, Levante, Riccardo Sinigallia per le loro date campane. Tra il 2014 e il 2015 abbandona la musica live per dedicarsi totalmente alla scrittura, all’ascolto, allo studio e alla ricerca di una forma di canzone che lo rappresenti.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0