Tempo di lettura: 1 Minuti

Nasce il primissimo liceo coreutico in Italia! Per riportare l’arte al centro…

Nasce il primissimo liceo coreutico in Italia! Per riportare l’arte al centro…

Il nuovo e unico liceo coreutico prenderà vita all'interno del un centro internazionale di danza Dance Arts Faculty. Sarà un polo di ricerca artistica

Arezzo: l’Università parla di rapporto tra generi
A scuola con… Stefano De Martino!
“War, Capitalism and Liberty”: Banksy in mostra a Roma con 150 opere tutte da scoprire

Il nuovo e unico liceo coreutico prenderà vita all’interno del un centro internazionale di danza Dance Arts Faculty. Sarà un polo di ricerca artistica.

L’incertezza del periodo storico che stiamo vivendo un è riuscita a fermare questo gruppo di donne che voluto dare vita al primo liceo coreutico in Italia, proprio nella nostra capitale. Il progetto vuole mettere al centro tutte quelle discipline artistiche che oggi sono molto sacrificate, come la danza, il teatro e l’arte in generale.

In cosa consiste il liceo coreutico?

Essendo questa una totale novità per noi, andiamo a vedere nello specifico in cosa consisterà questa nuova scuola. Intanto, come ho già specificato, questo prenderà vita all’interno di un centro internazionale di danza a Roma già affermato. Si chiama Dance Arts Faculty ed è un polo artistico a tutto tondo di respiro internazionale. Il nome esatto di questo nuovo liceo sarà “Liceo Musicale e Coreutico Paritario”, insomma una vera alternativa al classico o allo scientifico. Una scuola in cui si studierà sia sui banchi sia in palestra, dove l’arte e la cultura sono al centro insieme alla danza.

Progetto educativo

Cosa si studierà esattamente al liceo coreutico? Innanzi tutto l’obiettivo principale della scuola è riuscire a mettere insieme lo studio delle materie tradizionali con la danza, che tanti ragazzi e tante ragazze si trovano a praticare i pomeriggi una volta finita la scuola. Per quanto riguarda le materie nello specifico, ovviamente ci saranno tutte quelle tradizionali che si studiano in tutti i licei, dalla matematica alla filosofia, dalla storia alla fisica. Poi, si potrà scegliere tra l’indirizzo di “danza classica” o quello di “danza contemporanea” che prevederanno altrettante discipline.

E dopo il liceo?

Una volta concluso questo percorso scolastico, quali sono gli sbocchi lavorativi? Per chi vorrà continuare con un percorso universitario sarà possibile scegliere praticamente tutte le facoltà, principalmente quelle umanistiche.

In alternativa all’università sarà possibile scegliere percorsi di specializzazione e formazione coreutica, oppure di conservatorio o accademie nazionali di danza. Ma non solo, sono tanti altri i percorsi artistici che si possono scegliere dopo questa scuola.

Se siete interessati o interessate vi consiglio di dare un’occhiata al sito della scuola cliccando qui.

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0