Tempo di lettura: 1 Minuti

Webcam e auto elettriche, è un’edizione hi-tech del TG USA 2.0

Webcam e auto elettriche, è un’edizione hi-tech del TG USA 2.0

In quest'edizione parliamo di un'innovativa batteria per le auto elettriche, di un prezioso alleato contro il Covid-19 e dell'impatto delle webcam. A

NFL, le cheerleaders si mettono i pantaloni, team aperti anche agli uomini
A scuola con…Nicolò Melli
In Islanda sul set di Game of Thrones, riconoscete questi posti? Pt.4

In quest’edizione parliamo di un’innovativa batteria per le auto elettriche, di un prezioso alleato contro il Covid-19 e dell’impatto delle webcam.

Archiviato un 2020 difficile, continua a combattere contro il Coronavirus e ad indebolirlo con le sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi per il nuovo anno? Allora daje; anzi, C’MON!

Auto elettriche, arriva la ricarica rapida

E bisogna ringraziare gli scienziati della Penn State University di State College, che, coordinati dal dottor Chao-Yang Wang, hanno messo a punto una batteria al litio ferro fosfato che ha un’autonomia di 400 km, una durata di oltre 3 milioni e che, in più, si ricarica in appena 10 minuti. E non è finita qui, perché la batteria in questione non è soltanto efficiente, ma anche estremamente economica.

Curiosità della settimana: la Saint Louis University (Missouri) è stato il primo istituto straniero ad avere una sede riconosciuta in Spagna, dove l’ateneo possiede un distaccamento a Madrid.

Covid-19, ciò che non ti ha ucciso ti fortifica

Lo sostiene uno studio realizzato dalla Northern Arizona University in collaborazione con il TGen e pubblicato sulla rivista Cell Reports Medicine. Secondo questa ricerca, infatti, le persone che hanno contratto il Covid-19 possono contare su un “aiuto” da parte di quegli anticorpi sviluppati in seguito a infezioni da coronavirus precedenti. Una conclusione alla quale i ricercatori sono giunti dopo aver mappato le risposte anticorpali con uno strumento innovativo chiamato PepSeq.

Si è laureato a…Kirksville. Stiamo parlando della protagonista di The Office Jenna Fischer, che ha conseguito una laurea in teatro presso la Truman State University.

La webcam inquina

È il responso di una ricerca realizzato dalla Purdue University di West Lafayette e pubblicato sulla rivista Resources, Conservation & Recycling. Stando a questo studio, infatti, l’archiviazione ed il trasferimento dei dati avrebbero un impatto ambientale non indifferente; i video-meeting lunghi, in particolare, emettono tra i 150 e i 1000 grammi di anidride carbonica. Come limitare tutto questo? Semplice, tenendo la webcam spenta. Così facendo l’impatto viene ridotto del 96%.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona giornata a voi e ai vostri congiunti. Inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0