Tempo di lettura: 1 Minuti

Saint Pablo ha versato le sue lacrime di pioggia nel nuovo singolo

Saint Pablo ha versato le sue lacrime di pioggia nel nuovo singolo

Primo singolo del 2021 per Saint Pablo che torna con un brano molto intimo e dal mood decisamente "invernale": fuori ora "Lacrime di pioggia". Dopo i

Nazionale Social Star: 30 giugno, save the date!
Francesco Montanari parla ai giovany romani (Associata 2.0)
Huawei P20 Pro smartphone dell’anno per l’Eisa

Primo singolo del 2021 per Saint Pablo che torna con un brano molto intimo e dal mood decisamente “invernale”: fuori ora “Lacrime di pioggia”.

Dopo il successo dei suoi primi singoli torna Saint Pablo, artista urban calabrese ma romano di adozione, con il suo nuovo brano, Lacrime di Pioggia, in uscita per OSA LAB mercoledì 17 febbraio.

Questo non è il classico singolo ma un’uscita con un lato A e un lato B: il lato A è la traccia originale, mentre il B è la versione strumentale. La scelta non è casuale: infatti con l’uscita del brano partirà un contest sui social che metterà alla prova in modo creativo i suoi ascoltatori e non solo.

“Lacrime di pioggia” è venuta fuori, come ogni mio brano, dalla pancia e dal cuore. È una canzone molto intima, che scava nel profondo delle proprie angosce, delle proprie ansie, ma anche della propria rabbia.” racconta Saint Pablo “Spesso ci troviamo a doverci mostrare per quello che non siamo, fare “buon viso a cattivo gioco” e nessuno alla fine riesce a capire ciò che stiamo provando realmente. Indossare una maschera di gioia, di felicità, finta felicità, è un must della nostra società, perché ci vergogniamo spesso a mostrare invece la nostra tristezza per non sembrare deboli. E quindi ci convinciamo che “sono solo lacrime”, come se fossero gocce di pioggia che scendono dentro di noi, che riempiono il mare della nostra testa e formano dentro di noi una tempesta che troppo spesso non riusciamo a controllare”.

Chi è Saint Pablo

Classe ’92, di origini calabresi ma romano di adozione, all’anagrafe Pierpaolo Pingitore. Dopo anni di vita dietro le quinte dell’industria musicale, decide di dar vita ad un nuovo progetto.

La sua necessità di scirvere porta così alla nascita di 30 ore a Berlino e di Saint Pablo. Diversi i singoli usciti in successione per Saint Pablo, che oltre a rilasciare brani da solista, vanta attualemtne due collaborazioni: “Disegnerei” con Bipuntato e “Un soffio di città” con Peter White (che ha superato i 200.000 streams). A lavoro per l’uscita del suo primo album,Saint Pablo continua a confermare il suo posto nella nuova scena musicale italiana, in attesa di svelare gli altri lavori e le collaborazioni in vista.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0