Tempo di lettura: 1 Minuti

A scuola con… Giampiero Boniperti!

A scuola con… Giampiero Boniperti!

Che scuola hanno frequentato i campioni italiani? Ve lo diciamo noi in questa rubrica. Oggi un omaggio a “Marisa” Giampiero Boniperti. Vi siete mai c

Studio allo stadio grazie al Tottenham Football Club
A scuola con… Paolo Rossi!
Apple vuole tutto il calcio in una sola App

Che scuola hanno frequentato i campioni italiani? Ve lo diciamo noi in questa rubrica. Oggi un omaggio a “Marisa” Giampiero Boniperti.

Vi siete mai chiesti quale scuola avessero frequentato da adolescenti campioni e campionesse del calibro di Buffon o Bebe Vio? Noi sì. E per risponderci (o meglio, per rispondervi) abbiamo ideato una rubrica nella quale periodicamente ripercorreremo la carriera scolastica di vari atleti o ex atleti.

Oggi vogliamo dedicare questo nostro appuntamento mensile al ricordo di una grande bandiera del calcio italiano, recentemente scomparsa alla veneranda età di 92 anni. Stiamo ovviamente parlando dell’unico, inimitabile e immortale presidente onorario della Juventus Giampiero Boniperti.

Per Boniperti la scuola è sempre stata molto importante. E nei primissimi anni della sua carriera di calciatore lo era talmente tanto che finì per avere la precedenza, ritardandone l’exploit sportivo. Ma a Giampiero non interessava; il suo obiettivo era quello di prendere il diploma di geometra e chi lo conosceva sa benissimo che quando si metteva in testa qualcosa, difficilmente falliva.

E difatti il “presidentissimo” della Juve quel diploma alla fine lo ha preso. Lo ha fatto ad Arona, (in provincia di Novara), al Collegio De Filippi (Piazzale San Carlo 1), scuola storica del Piemonte che purtroppo ha chiuso i suoi battenti nel luglio del 2018.

Raggiunto quel traguardo, Boniperti si rese però conto che il suo futuro era nel mondo del calcio. Il pallino della geometria gli è comunque rimasto; per ironizzare sull’ormai celebre gol di Turone fece recapitare all’allora presidente della Roma Dino Viola un righello. Uno sfottò signorile insomma.

Perché in fondo è questo che era Boniperti: un signore. Un signore di sport che è riuscito a lasciare un bel ricordo in chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerlo. D’altronde la classe non è acqua. E Giampiero di classe ne ha sempre avuta da vendere, sia in campo che fuori. Perciò…

 💔 Riposa in Pace Presidente! 💔

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0