Tempo di lettura: 2 Minuti

Long Covid, long live the TG USA 2.0

Long Covid, long live the TG USA 2.0

In quest'edizione parliamo di bufale (non le pizze), del dibattuto fenomeno del Long Covid e di un interessante iniziativa in quel di Las Cruces. Arc

Bianco, grigio e nero; è una scala di colori ‘sto TG USA 2.0
All’Università succede di tutto: i cinque fatti più strani
Nuovi finanziamenti Pon dal Miur consentiranno di svolgere tante attività extracurriculari

In quest’edizione parliamo di bufale (non le pizze), del dibattuto fenomeno del Long Covid e di un interessante iniziativa in quel di Las Cruces.

Archiviata anche l’estate, continua a combattere contro il Coronavirus e ad indebolirlo con le sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi per questa nuova edizione? Allora daje; anzi, C’MON!

Non è bello ciò che è bello, è bello ciò che è bufala

In altre parole le bufale piacciono e neanche poco. A sostenerlo è uno studio condotto dai ricercatori della New York University e dell’Università di Grenoble Alpes. Questi ultimi hanno recentemente monitorato il traffico di Facebook tra l’agosto del 2020 e il gennaio del 2021, accorgendosi che tutte quelle testate giornalistiche che sono solite diffondere fake news hanno avuto sei volte il numero di condivisioni, like e interazioni rispetto a media tradizionali e fonti istituzionali.

Curiosità della settimana: il videoclip della canzone di Drake “God’s Plan” (2018) è stato registrato all’interno del campus della University of Miami.

Brown University vs Long Covid

Interessantissima iniziativa quella della Brown University di Providence. L’ateneo del Rhode Island ha infatti istituito una commissione di ricercatori che avranno il delicato compito di studiare il Long Covid. Il team sarà guidato da un medico della School of Public Health, il Dr. Megan Ranney e avrà il supporto della scuola di medicina della Brown, degli ospedali affiliati e del Department of Health.

Si è laureato a…Los Angeles. Stiamo parlando del protagonista di NCIS Mark Harmon, il quale ha conseguito una laurea con lode in Comunicazione presso UCLA nel 1974.

Il segreto del successo? L’IPad…

Splendida iniziativa della New Mexico State University di Las Cruces, che, in occasione dell’inizio del nuovo anno accademico, regalerà un iPad a tutte le sue matricole. La consegna dei tablet della Apple è parte di un progetto più vasto (l’Aggie Launch Pad Iniziative), finalizzato a promuovere il successo tra gli studenti e ad educarli ad un utilizzo profittevole dello strumento.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona giornata a voi e ai vostri congiunti. Inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0