Tempo di lettura: 1 Minuti

Servizio Civile Nazionale, grande opportunità per i giovani per avvicinarsi al mondo del lavoro

Servizio Civile Nazionale, grande opportunità per i giovani per avvicinarsi al mondo del lavoro

Sono sempre di più i giovani che in Italia fanno domanda per entrare nel Servizio Civile Nazionale. Vero slancio di solidarietà o buona opportunità pe

FOTO BACKSTAGE “AMO SOLO T(R)E” BY SORTE
AIL: Tornano nelle piazze le uova di Pasqua!
VA A FA ‘N BENE: il volontariato dei giovany

Sono sempre di più i giovani che in Italia fanno domanda per entrare nel Servizio Civile Nazionale. Vero slancio di solidarietà o buona opportunità per guadagnare qualcosa?!

Sono quasi 50mila i giovani che nel 2017 hanno deciso di intraprendere la strada del Servizio Civile Nazionale. Si tratta di un numero che in tre anni è triplicato e le cause del “boom di richieste” vengono studiate dagli esperti.

Il Servizio Civile Nazionale è un’opportunità che permette ai giovani di impegnarsi e rendersi utili alla società in cambio di un salario, che anche se basso è uno stimolo per tutti. Grazie a questo i giovani possono lavorare nei più svariati ambiti:

  • ambiente
  • promozione culturale
  • servizio civile all’estero

L’esperienza dura 12 mesi ed il salario è di 433 euro al mese che significa 4 euro l’ora, somma che comunque genera una minima indipendenza per giovani.

Il profilo di coloro che decidono di intraprendere questa strada è quello di un giovane compreso tra i 18 ed i 30 anni. La maggior parte di loro ha una laurea ma non lavora o è stato licenziato. L’85% di loro vive ancora con i genitori ed il 65% è composto da donne.

Il rischio più grande è che il Servizio Civile Nazionale diventi solo un ripiego per coloro che non riescono a trovare lavoro o che si trovano situazioni di difficoltà, invece di essere motivati da una sincera spinta personale.

Il 33% di coloro che sono impegnati nel servizio civile dichiara di aver preso questa decisione per spirito di solidarietà mentre il 67% per motivazioni personali che sono varie e diversificate.

Altro dato interessante, che potrebbe spingere i giovani a fare la richiesta, è quello che al termine del servizio civile un giovane ogni quattro trova impiego, nella maggior parte dei casi, presso l’ente per cui ha prestato servizio.

Il servizio civile interessa sempre più giovani. Non c’è dubbio che sia un’opportunità speciale per coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del lavoro ed essere solidali.

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0