Tempo di lettura: 3 Minuti

Il 27 ottobre al Monk (Roma) la festa dei 10 anni di Sei tutto l’indie di cui ho bisogno

Il 27 ottobre al Monk (Roma) la festa dei 10 anni di Sei tutto l’indie di cui ho bisogno

Per questa super festa targata Sei tutto l’indie di cui ho bisogno sono pronti a salire sul palco Management, Clavdio, Soloperisoci e Kuni. Sei tut

“Come back to move” è il nuovo singolo dei Bento disponibile da oggi
Massimiliano Varrese torna con “Niente da dividere” (Joseba Label)
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Ambra Di Marte

Per questa super festa targata Sei tutto l’indie di cui ho bisogno sono pronti a salire sul palco Management, Clavdio, Soloperisoci e Kuni.

Sei tutto l’indie di cui ho bisogno, la community per eccellenza sulla musica indipendente e alternativa italiana compie 10 anni e festeggia il suo “compleanno” il 27 ottobre al Monk a Roma con un’edizione speciale dello storico Sei tutto l’indie Fest.

Annunciata l’intera line up, a cui si aggiungeranno diverse sorprese: Management, Clavdio, Soloperisoci e Kuni, progetti che ben rappresentano lo spirito della community.

Gli abruzzesi Management hanno ispirato il nome della community stessa con il brano Pornobisogno per cui saranno protagonisti un live inedito e speciale con brani tratti dall’ultimo album Ansia Capitale (Garrincha Dischi), pezzi che hanno segnato la storia della band e l’amichevole partecipazione di Nicolò Carnesi. Clavdio, cantautore romano della scuderia Bomba Dischi è un artista simbolo dell’ultima ondata cantautorale della scena alternativa e presenterà per la prima volta a Roma un live inedito completamente in solo.

Soloperisoci e Kuni rappresentano nuove leve della scena indipendente della Capitale e non solo, tra le grandi scoperte degli ultimi mesi della community, sempre attenta alle novità che emergono dal marasma delle uscite settimanali. I Soloperisoci hanno impressionato con il loro primo album Ingresso Riservato, pop rock intelligente, vagamente britannico e che strizza l’occhio al post-punk mentre Kuni – progetto artistico di Eleonora Danese – è uno dei gioielli della “boutique label” Factory Flaws e si è fatta notare grazie a sonorità sperimentali e internazionali condite di atmosfere sognanti e malinconiche.

I live saranno preceduti da un talk di Exitwell sull’indie italiano e avranno inizio alle 21.30 presso il Monk, live club di riferimento della Capitale; a seguire dj set Disco Ragù con MMM, 100% indie “Made in Italy”. I biglietti si possono acquistare sulla piattaforma DICE al seguente link: https://link.dice.fm/g96794e631bb.

Tante le community e le realtà amiche che faranno da media partner all’evento: Cromosomi, Exitwell, Indiepanchine, Indievision, Hipster Democratici, Le Rane, Radio Kaos Italy, Radio Underground, SIAMO.

Fondata nel 2013 da Giuseppe Piccoli e Gian Marco Perrotta in un appartamento nella periferia sud-est di Roma, Sei tutto l’indie di cui ho bisogno si è affermata come community di riferimento della scena musicale indipendente e alternativa “Made in Italy”, avendo come obiettivo la divulgazione e la condivisione della musica al di fuori dei circuiti mainstream e il racconto di tutto ciò che orbita attorno ad essa, avendo come motore principale la curiosità. Negli anni ha dato vita a collaborazione con progetti artistici, label, live club, festival, premi e brand seguendo sempre un motto ben preciso: “L’indie non è un genere ma un approccio”.

In questi 10 anni la community ha raccontato la scena indipendente italiana con spirito divulgativo ma anche autoironico vivendo evoluzioni, cambiamenti di settore e contraddizioni della scena e facendo conoscere quotidianamente a migliaia di appassionati musica nuova tra cui tanti artisti saliti successivamente alla ribalta dei grossi circuiti nazionali. Tra questi si annoverano Calcutta, Pinguini Tattici Nucleari, Thegiornalisti, Lo Stato Sociale, Colapesce, Dimartino, Levante, Brunori Sas, Carl Brave x Franco126 e Coma Cose.

Oggi Sei tutto l’indie di cui ho bisogno è una community che mette al primo posto l’indipendenza, la curiosità e la condivisione e combatte ogni giorno gli algoritmi.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0