Tempo di lettura: 1 Minuti

Dario Cassini pronto al debutto con “Sballando con le stelle – parlando con le donne”

Dario Cassini pronto al debutto con “Sballando con le stelle – parlando con le donne”

Dario Casini debutterà il 6 Novembre al Teatro Brancaccio di Roma con “Sballando con le stelle – parlando con le donne”, il suo nuovo spettacolo! P

I singoli del Venerdi: speciale Sanremo
Il liceo classico Dante di Firenze ha conservato per quasi un secolo 100 bobine dell’Istituto Luce
Calabria: 9 scuole su 10 inagibili

Dario Casini debutterà il 6 Novembre al Teatro Brancaccio di Roma con “Sballando con le stelle – parlando con le donne”, il suo nuovo spettacolo!

Parte dal Teatro Brancaccio di Roma il 6 novembre “Sballando con le stelle – parlando con le donne”, il tour teatrale di Dario Cassini. Il popolare comico torna a calcare il palcoscenico con un one-man-show che porterà il pubblico in un viaggio nel famoso show del sabato sera, mettendo le donne al centro dello spettacolo, con la tagliente comicità che lo contraddistingue.

Dopo la recente partecipazione a “Ballando con le stelle”, Cassini ha deciso di svelare tutto, ma proprio tutto, della sua esperienza televisiva, senza risparmiare nessuno, né giuria, né concorrenti. Sarà l’occasione per raccontare allo spettatore il punto di vista di chi il sudore e l’adrenalina li ha messi veramente in campo. Da grande mattatore, Cassini scenderà in pista con l’ironia e il giusto cinismo che caratterizza da sempre la sua comicità.
“Avete presente quando da ragazzino ti bevi quella birra di troppo e ti sembra di vedere tutto come un’allucinazione? Ecco a me è successo, tutto potevo immaginare tranne che avrei parlato di tango e valzer con Iva Zanicchi, Gabriel Garko e Giampiero Mughini, oppure consigliare a Enrico Montesano quale maglietta indossare” racconta Cassini “Ma soprattutto, ballando da Milly Carlucci, sono cambiati i miei argomenti: prima parlavo di vino, di cibo, di donne, adesso con le donne parlo di drenanti, depurativi e creme contorno occhi, praticamente sono passato da un cheeseburger double, al paso doble”.

“Sballando con le stelle – parlando con le donne” è stato scritto dallo stesso Dario Cassini, insieme a Massimiliano Papaleo e Daniele Ceva, autori che lavorano con Dario da anni. Lo spettacolo è prodotto ed organizzato da Opera Eventi e Occhioxocchio Entertainment. I biglietti sono in prevendita su Ticketone.

DARIO CASSINI, classe 1967, cresciuto al Vomero, scopre la passione per il palcoscenico solo dopo aver lasciato Napoli. Attore poliedrico dalla solida formazione classica, comico e cabarettista, nella sua carriera ha lavorato in teatro, televisione e cinema, e i suoi spettacoli sono diventati libri di successo.

Breve racconto della sua vita
Studia recitazione a Roma e si diploma all’Accademia del Teatro La scaletta. Debutta in generi teatrali tutt’altro che comici: recita nell'”Edoardo II” diretto da Cobelli e nei “I ragazzi della via Pal” con la regia di Reim.
Poi approda in tv e, grazie a “Fantastico”, libera il suo talento comico. Fa esperienza in tv, nella fiction e al cinema: Mario Monicelli lo vuole accanto a Margherita Buy e Philippe Noiret in “Facciamo Paradiso”, Luigi Magni lo sceglie per “In nome del popolo sovrano”. È nel cast di “Bagnomaria” di e con Giorgio Panariello ed “Ex” di Fausto Brizzi ma si cimenta anche nel cinema di genere con “Cemento Armato” di Marco Martani e in quello indipendente con “Cuba Libre – Velocipedi ai tropici” di David Riondino. Nel 2011 lavora con Paola Cortellesi e Raoul Bova nel film “Nessuno mi può giudicare” per la regia di Massimiliano Bruno. Recita anche in alcune fiction, tra cui “La voglia di vincere”, “Don Bosco” “Senza Fine” e “Camilla, parlami d’amore” e partecipa alla storica serie di RaiDue “I ragazzi del muretto III”.
Cassini trova la sua consacrazione nel 1997 conducendo “Le Iene” con Simona Ventura e Peppe Quintale. La sua tagliente vena comica prende il sopravvento e inizia a fare cabaret, prima a teatro e poi in tv, entrando a far parte del cast di “Zelig” presentato dalla coppia Bisio-Hunziker, poi in quello di “Zelig Off” nelle stagioni 2003-2004. L’anno seguente raggiunge il prestigioso palco di “Zelig Circus” condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada. A partire dal 2007, partecipa per diverse stagioni alla trasmissione comica “Colorado Cafè”. Nel 2011 è il mattatore di “Stalk Radio”, talk show ideato dallo stesso Cassini che contamina il piccolo schermo con la Radio e con Internet.
Nel corso della sua carriera non si fa mancare la radio: su Radio2 conduce un suo programma dal titolo “Bastardo dentro, alla faccia delle donne”, cui seguono “A perdifiato, menodimezzora” e “Clandestino”; attualmente, su Radio Kiss Kiss è in onda ogni giorno con “Kiss Kiss Bang Bang”
Nei suoi spettacoli di cabaret, le invettive contro il gentil sesso iniziano con “Sesso scritto, sesso orale”, cui seguono “Donne du – du – du” (2001–2002), “Tranne mia madre e mia sorella” (2001-2002), “Tranne mia madre e mia sorella 2 – no no ti chiamo io” (2003), “Bastardo dentro” (2004), “Il profumo del maschio selvatico” (2005), “Il triangolo nelle bermuda” (2006-2007), “In caso d’amore… scappa!” (2008), “Il mondo è donna… porco mondo!” (2008-2009), “Uomini che oliano le nonne” (2010), “Passerotto puoi andare via” (2011).
Molti dei suoi spettacoli sono diventati libri di successo. Pubblica per Mondadori il best seller “Tranne mia madre e mia sorella”, “E’ vent’anni che ho vent’anni” e, più recentemente, “In caso d’amore scappa”.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0