Tempo di lettura: 2 Minuti

Un Facebook Lite per tutti i telefoni, anche in Italia

Un Facebook Lite per tutti i telefoni, anche in Italia

Già utilizzata in varie nazioni, sbarca in Italia la versione soft dell’app social, in modo da essere utilizzabile bene anche su smartphone meno poten

Italiadecide: 10 punti per rinnovare ricerca & università
Grande passo per il Vietnam: apre la prima università cattolica
Supreme Italia: una questione di…falsi

Già utilizzata in varie nazioni, sbarca in Italia la versione soft dell’app social, in modo da essere utilizzabile bene anche su smartphone meno potenti.

Come si aspettavano a Menlo Park, il grande successo di Facebook Lite c’è stato nei paesi dove i mezzi tecnologici e digitali sono sicuramente meno sviluppati, quali India, Brasile e altre nazioni.

Adesso però l’applicazione più “leggera” sarà scaricabile anche dai Google Play Store nostrani, dato il suo indirizzo prettamente Android.

Utilizzata da 200 milioni di utenti, quest’app nuova per il nostro paese permette uno sfruttamento di Facebook alquanto decente, soprattutto dove le connessioni siano lente o i cellulari non proprio l’ultimo modello… ma si sa non tutte le tasche affrontano le stesse spese, mentre l’invenzione di Zuckerberg è sfruttata gratuitamente da ogni ceto sociale e fascia d’età.

Quindi se volete consumare meno dati e non stressare il vostro smartphone, senza rinunciare alle principali attività del social, Facebook Lite è la soluzione giusta per voi.

Poi non è necessario che non siate possessori di iPhone 7 o Galaxy 7, perché a chi non capita di incazzarsi come una belva perché l’app occupate trendordici milioni di Giga non lasciando lo spazio di fare manco una foto a zia Pina che sforna il timballo caldo caldo? Un po’ a tutti direi, così come in Israele, Corea del Sud e negli Emirati Arabi Uniti, sbarchi contemporanei all’Italia.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0