Tempo di lettura: 3 Minuti

Il Covid è anche in bagno, oltre che al TG USA 2.0

Il Covid è anche in bagno, oltre che al TG USA 2.0

In quest'edizione parliamo della clamorosa decisione di un'università di Washington, di una vernice più bianca del bianco e del Covid che va...in bagn

Api e colibrì, oggi si vola al TG USA 2.0
Ciao mamma, guarda come imparo con prof Jovanotti
Nuovi finanziamenti Pon dal Miur consentiranno di svolgere tante attività extracurriculari

In quest’edizione parliamo della clamorosa decisione di un’università di Washington, di una vernice più bianca del bianco e del Covid che va…in bagno.

Archiviato un 2020 difficile, continua a combattere contro il Coronavirus e ad indebolirlo con le sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi per questa nuova edizione? Allora daje; anzi, C’MON!

Classico errore…

Incredibile decisione della Howard University. L’ateneo di Washington DC, frequentato anche dalla vice-presidente degli USA Kamala Harris, ha infatti clamorosamente messo al bando i dipartimenti per gli studi latini e greci in un’ottica di “prioritarizzazione”. La notizia è stata ovviamente accolta con profondo malessere da vari esponenti statunitensi degli studi classici, ma purtroppo la Howard non è la prima università statunitense che si priva di latino e greco. E forse nemmeno l’ultima.

Curiosità della settimana: la University of Chicago è uno degli atenei più selettivi al mondo. Il suo tasso di accettazione, infatti, è di poco inferiore al 6%.

Covid-19, occhio al…bagno pubblico

Ve lo consigliano i ricercatori di due dipartimenti di ingegneria della Florida Atlantic University di Boca Raton. Gli studiosi hanno infatti installato un contatore di particelle davanti ad un water e ad un orinatoio pubblico e dopo aver analizzato i dati raccolti (e riportati sul portale Physics of Fluid), sono giunti alla conclusione che, siccome il SARS-CoV-2 è presente anche nelle urine e nelle feci, lo sciacquone determinava incrementi fino al 209% nella presenza delle sue particelle nel bagno.

Si è laureato a…Providence (Rhode Island). Stiamo parlando della pluricandidata agli Oscar Laura Linney, che ha conseguito una laurea in recitazione presso la Brown University nel 1986.

Il riscaldamento globale va in “bianco”

Chiudiamo con un’interessante invenzione dei ricercatori della Purdue University di West Lafayette (Indiana), che hanno ideato una vernice “ultrabianca” in grado di riflettere fino al 98,1% della luce solare e di ridurre perciò il riscaldamento delle superfici terrestri. La vernice, creata dai ricercatori nel tentativo di preservare l’energia elettrica necessaria a riscaldare e raffreddare gli edifici, ha però sollevato i dubbi di diversi esperti del settore, non convinti dell’effettiva efficacia del prodotto.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona giornata a voi e ai vostri congiunti. Inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0