Tempo di lettura: 3 Minuti

Come diventare sempre più “Skillati”. Ce lo dice un social

Il nuovo progetto approvato a pieni voti dal MIUR sta per prendere vita: arriva PwerU Digital! Un social per trovare lavoro. Anzi, per far trovare lav

Wave Market: il format estivo dedicato ad Artigianato, Arte e giovani
Social network e dipendenza: così lontani, così vicini
Concorsi pubblici 2018: tutto quello che c’è da sapere

Il nuovo progetto approvato a pieni voti dal MIUR sta per prendere vita: arriva PwerU Digital!

Un social per trovare lavoro. Anzi, per far trovare lavoro e descrivere le competenze della gioventù europea. No, non è LinkedIn (grazie al cielo!).

Parliamo di PowerU Digital, una piattaforma online di formazione, mentoring e condivisione delle principali skills dei ragazzi.

È stata presentata a fine Novembre a Milano e alcuni studenti delle università cittadine hanno fatto da tester. Nasce da un’idea della Human Age Institute insieme a Deloitte e Intesa SanPaolo.

L’obiettivo è quello di formare circa 6 Milioni di lavoratori in 12 paesi europei e non, come Israele, Romania, Serbia, Ungheria e molti altri.

In cosa consiste? Bene,

verranno certificate le skill digitali dei migliori cervelli delle università attraverso tre branche principali:

  • un portale di e-learning con il compito di sviluppare otto tipi di competenze che seguono le direttive dell’Ue;
  • un “profilo” che permetterà ai partecipanti di pubblicizzare le skills acquisite e
  • un servizio di junior mentoring che selezionerà i migliori candidati a cui verranno offerti tirocini in giro per il continente.

Nessuno avrà più scuse dietro cui nascondersi insomma!

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0