Tempo di lettura: 2 Minuti

Bologna: scontri tra studenti e polizia in piazza Verdi

Bologna: scontri tra studenti e polizia in piazza Verdi

Aria di tensione fra collettivo e forze dell’orine: lancio di oggetti e manganellatene cuore della città universitaria. #FacceCaso. Dopo che l’Univer

La Cattolica apre le porte, ecco gli open day
Scuola, la sentenza del Consiglio di Stato fa le “prime vittime” in Puglia!
Makoko Floating School: una scuola galleggiante

Aria di tensione fra collettivo e forze dell’orine: lancio di oggetti e manganellatene cuore della città universitaria. #FacceCaso.

Dopo che l’Università di Bologna ha deciso di regolamentare l’accesso alla biblioteca della Facoltà di Lettere con i badge, gli studenti hanno iniziato a protestare aprendo ogni giorno la porta d’emergenza. Dopo aver smontato gli infissi di via Zamboni 36 e messo fuori uso i tornelli, ieri hanno letteralmente occupato l’aula studio. Un centinaio di protestanti si è radunato nel cuore della città universitaria raccogliendo transenne e rovesciando cassonetti contro gli agenti.

La polizia ha caricato i manifestanti impedendo a quest’ultimi di prendere il controllo di piazza Verdi. La Digos verificherà i danni recati dal collettivo alle strutture, ai negozi. Si procederà per ipotesi di reato che confluirà nel fascicolo aperto sulle proteste dei giorni scorsi dal responsabile del gruppo ‘Sicurezza’ della procura Valter Giovannini. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0