Tempo di lettura: 3 Minuti

La richiesta di Twitter ai suoi utenti: come migliorare?

La richiesta di Twitter ai suoi utenti: come migliorare?

Chiuso un anno difficile per la società, ecco le prime mosse del social per ripartire e lasciarsi alle spalle i problemi. Se ci sono problemi, perché

Lo spot di Samsung contro Apple è esilarante
Religione: sempre più studenti non la seguono
Concorsi pubblici 2018: tutto quello che c’è da sapere

Chiuso un anno difficile per la società, ecco le prime mosse del social per ripartire e lasciarsi alle spalle i problemi.

Se ci sono problemi, perché non chiedere agli utenti come migliorarli? È questo ciò che avrà pensato Jack Dorsey, Ceo di Twitter, che per l’inizio di questo 2017 ha deciso di aprire una conversazione con gli iscritti alla piattaforma, creando un dibattito di domande e risposte, consigli e opinioni su cosa fare per rendere più efficiente e forte il social.

Un’idea ricca di potenzialità, che risponde alla crisi attraversata nell’ultimo anno, con calo di utenze, ricavi pubblicità e potere nel mercato dei media. Chiedere ai singoli è un’iniziativa intelligente, perché il mondo migliore per migliorare è proprio partendo dalle idee di chi usufruisce di Twitter.

Le risposte saranno moltissime, data la domanda non proprio facile, ma ecco affiorare già alcuni spunti: introdurre l’utilizzo di bitcoin, lotta agli abusi nei tweet, possibilità maggiori nel modificare gli stessi e creare conversazioni. Il nuovo anno è iniziato adesso, ma si prospetta davvero lungo e pieno di cambiamenti per l’uccellino più famoso del web.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0