Tempo di lettura: 2 Minuti

Alternanza Scuola-Lavoro? In Lombardia vale anche il Management Game

Alternanza Scuola-Lavoro? In Lombardia vale anche il Management Game

Campanelli: “Credo fortemente che stiamo percorrendo la strada giusta, lavorando insieme per migliorare la possibilità dei giovani di mettere a frutto

USA: la scuola deve cambiare faccia
Venerdì niente scuola: sciopero confermato
Classifica delle Top 20 Università in Europa, quali saranno?

Campanelli: “Credo fortemente che stiamo percorrendo la strada giusta, lavorando insieme per migliorare la possibilità dei giovani di mettere a frutto i propri talenti”. #FacceCaso.

E’ ufficiale: il Management Game diventa un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro. Il Comitato regionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia e l’Ufficio scolastico Regionale hanno appena siglato un protocollo d’intesa sul tradizionale business game.

In poche parole, anche le attività svolte nell’ambito del Management Game  potranno essere ricondotte ufficialmente all’acquisizione di competenze curricolari da parte degli studenti.

Federico Ghidini, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia, spiega: “Il cambiamento introdotto con la sigla del protocollo con Ufficio Scolastico Regionale lombardo introduce, dopo 20 anni, un’importante innovazione al Management Game. Se, fino ad oggi, il business game di simulazione d’impresa era da considerarsi un’attività che, una volta concluso il torneo con le premiazioni, chiudeva il proprio cicllo di vita, adesso questa esperienza acquisisce un maggiore peso formativo e didattico paragonabile al tirocinio in azienda. Questo, per i Giovani imprenditori lombardi, da sempre focalizzati sullo sviluppo di competenze che riducano il mismatch tra domanda e offerta di lavoro, rappresenta un risultato fondamentale per il settore education regionale”.

Il direttore dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombaria Delia Campanelli, ha dichiarato: “Nella regione abbiamo da tempo avviato su questi temi un proficuo rapporto con il mondo confindustriale e questo ci ha permesso di mettere in campo diverse iniziative per favorire la costruzione di un sistema educativo sempre più integrato con le esigenze del mondo del lavoro. L’alternanza scuola lavoro in Lombardia è una realtà vivace, fatta di tante esperienze e tante forme di attività. Il Management game rappresentava un’esperienza già consolidata, che, grazie anche alla collaborazione con i giovani imprenditori, siamo riusciti oggi ad arricchire e potenziare, offrendo alle scuole un’ulteriore opportunità. Credo fortemente che stiamo percorrendo la strada giusta, lavorando insieme per migliorare la possibilità dei giovani di mettere a frutto i propri talenti e di crescere professionalmente e culturalmente”. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0