Tempo di lettura: 2 Minuti

Mellon, l’app per fare affari con gli amici

Mellon, l’app per fare affari con gli amici

La startup italiana spopola su iTunes. Scopriamo il perché! Se siete sempre stati refrattari all' idea di acquistare qualcosa su Internet, spaventati

Incontro tra docenti e imprenditori sull’alternanza
Laurearsi in Videogiochi ed Animazione: corso triennale in Campania
Un concorso dell’Unione europea per giovani aspiranti giornalisti!

La startup italiana spopola su iTunes. Scopriamo il perché!

Se siete sempre stati refrattari all’ idea di acquistare qualcosa su Internet, spaventati da una possibile ” fregatura”, l’app di cui oggi parliamo, può farvi cambiare idea. Mellon, questo il suo nome, propone un modello di business online estremamente innovativo, dal momento che potrete fare affari esclusivamente con i vostri amici.

La peculiarità di questa app “mercatino”, è che la visibilità degli annunci è sempre limitata al proprio network di amici ( Facebook e/o rubrica telefonica ) ed i loro amici diretti.

Uno modo per dissipare dubbi e incertezze, che spesso attanagliano gli amanti del commercio online.
Limitando il mercato infatti, si cerca di rassicurare l’acquirente, consapevole che la naturale fiducia instauratosi in rapporto umano, rappresenterà una probabile garanzia di affidabilità per l’acquisto.

Tutto ciò garantisce la velocità degli scambi. Creando un circuito privato e sicuro, l’utente riesce a superare tutta una serie di piccoli grandi ostacoli alla vendita, dallo scontrino al problema della scatola. Tutti fattori che contribuiscono a lasciare un oggetto completamente inutilizzato, anziché venderlo.
Una rete di contatti che proprio piccola non è: basti pensare che

con 250 amici su Facebook un utente su Mellon può raggiungere potenzialmente circa 60000 utenti.

Per ciò che concerne le categorie di vendita, l’elettronica é al primo posto. I biglietti di eventi e concerti, spesso oggetto di truffe online, sono anch’essi diffusi.

Una app, diventata tra le più consigliate sull’Apple store, grazie alla cura estrema nei dettagli, accettando i consigli e le critiche del team di review. Ma questo non sembra bastare ai creatori di Mellon. I prossimi passi hanno come obiettivo quello di migliore l’user experience, esplorando alcune idee di partnership.

C’è la fiducia che gli stessi ottimi risultati possano essere replicati anche fuori dai confini nazionali. A breve, infatti, questa app intelligente sbarcherà nei mercati internazionali: in primis gli Stati Uniti.

Un percorso di crescita, che gli ideatori non vogliono arrestare, senza snaturare il lavoro fatto.

#FacceCaso

Di Luca Pennacchia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0