Tempo di lettura: 1 Minuti

Correre verso un oceano meno inquinato, ecco come

Correre verso un oceano meno inquinato, ecco come

Runtastic, Adidas e Parley for the Oceans insieme contro l’inquinamento. Vediamo l'obbiettivo comune per salvare l'oceano e non solo. 79.000 tonnella

Game of Thrones diventa una scarpa Adidas
I loghi dei brand che diventano gadget
Adidas, la pubblicità rifiutata diventa virale

Runtastic, Adidas e Parley for the Oceans insieme contro l’inquinamento. Vediamo l’obbiettivo comune per salvare l’oceano e non solo.

79.000 tonnellate di plastica si distribuiscono tra i nostri mari ed oceano creando vere e proprie isole (come quella nel Pacifico, grande tre volte la Francia) o disperdendosi nei fondali. Causano la morte di milioni di esseri viventi e mettendo in pericolo gli equilibri di questi ultimi.

Per fortuna in molti si stanno rendendo conto della gravità di questo fatto, cercando, poiché è troppo tardi per risolverlo, almeno di migliorarlo. Il tentativo è provare a sfatare il vaticinio delle statistiche secondo le quali, continuando così, nel 2050 il peso della plastica dispersa in mari ed oceani supererà quello dei pesci.

Adidas, Runtastic e Parley for the Oceans (associazione operatrice contro la rovina degli oceani) hanno deciso di collaborare creando un mix, mi sbilancio ma lo merita, perfetto. Adidas creando delle scarpe, Parley operando in modo pratico e Runtastic dando la possibilità a tutti di partecipare. Sono state create delle scarpe Ultraboost Parley Deep Ocean Blue disponibili dal 20 giugno ed inoltre, ecco la chicca, ognuno può partecipare all’ennesimo round contro l’inquinamento, come? Basta scaricare Runtastic, app che traccia il percorso che fai mentre corri, iscriversi ed ecco che ogni chilometro che farai corrisponderà ad 1$ che Adidas donerà a favore della pulizia e bonifica dell’oceano.

Ho sempre pensato che correndo tu distruggessi zuccheri e grassi ed invece puoi anche distruggere l’inquinamento, magari una parte piccolissima ma l’Oceano è formato da gocce piccolissime ed anche tutte quelle tonnellate di plastica sono formate da parti piccolissime e pensa che insieme stanno facendo un gran bel cas….

#faccecaso e fattela una corsetta, c’è qualcosa di più in palio ‘sta volta invece della prova costume.

Di Claudia Biasci

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0