Tempo di lettura: 3 Minuti

I loghi dei brand che diventano gadget

I loghi dei brand che diventano gadget

Alcuni dei loghi dei brand più popolari sono stati trasformati in oggetti del quotidiano da un designer giapponese. Nike, Adidas Twitter e molti altri

Game of Thrones diventa una scarpa Adidas
Correre verso un oceano meno inquinato, ecco come
Adidas, la pubblicità rifiutata diventa virale

Alcuni dei loghi dei brand più popolari sono stati trasformati in oggetti del quotidiano da un designer giapponese. Nike, Adidas Twitter e molti altri. Scopriamoli

Far diventare i più famosi brand digitali e di abbigliamento dei gadget domestici? Possibile, soprattutto se a pensarci è un geniale designer giapponese!

Taku Oomura ha infatti pensato di riproporre i loghi di alcuni brand, come Adidas, Nike, Facebook, Yahoo e Yves Saint Laurent, in forma di oggetti da utilizzo domestico e di viaggio.

Realizzati con una stampante 3D, ha messo insieme tutte queste sue opere in una raccolta di vera arte: “Trial and Error”.

Pensiamo ad esempio a quella forma a baffo del logo Nike. Questo è diventato immediatamente un tagliacarte.

Adobe e il suo logo invece sono diventati triangoli appendini, che potrebbero benissimo avere vari formati!

Ma ancora Adidas, che con le tre strisce si presta ad essere un porta penne da scrivania.

Infine molto carino l’uccellino di Twitter, che inserito in una placca staccabile si trasforma in un coltellino da viaggio. Pratico e utile.

Per adesso li ha condivisi sui suoi canali social, riscuotendo immediatamente successo. Non è detto che per alcuni di questi si possa passare in futuro dal prototipo al prodotto di consumo…

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0