Tempo di lettura: 2 Minuti

Esami di riparazione al via in Sicilia

Esami di riparazione al via in Sicilia

Che brutto passare tutta l’estate tra corsi di recupero organizzati dalla scuola o lezioni private. #FacceCaso. Come ti è andata quest’anno? Sei usci

Il MIUR alza il numero di assunzioni di docenti nei prossimi 10 anni da 76 a 80 mila
Indagini archiviate dal Gup di Messina sulla questione fra Università di Catania e Ceu
Risultati delle prove Invalsi. Ecco il quadro del sistema scolastico italiano

Che brutto passare tutta l’estate tra corsi di recupero organizzati dalla scuola o lezioni private. #FacceCaso.

Come ti è andata quest’anno? Sei uscito senza debiti? Mi auguro per te di sì.. se invece ti ha detto male, ormai siamo agli sgoccioli. Da oggi quasi 37mila studenti siciliani saranno alle prese con gli esami di riparazione . 

Praticamente un quinto degli studenti che frequentano i primi quattro anni dei licei, degli istituti tecnici e dei professionali dell’Isola. 

Che brutto passare tutta l’estate tra corsi di recupero organizzati dalla scuola o lezioni private. 

Nella classifica degli asini, la medaglia d’oro va a chi ha frequentato gli istituti tecnici dell’isola. Per farti un’idea, il 23,2% degli studenti è stato rimandato. Al secondo posto troviamo i ragazzi degli istituti professionali con il 19%, ultimo gradino del podio per i liceali, con il 15% dei rimandati. 

I tanto temuti esami avranno luogo fra fine di agosto e i primissimi giorni di settembre. In Sicilia quest’anno molte scuole hanno deciso di anticiparli in vista dell’inizio dell’anno scolastico previsto per il 12 settembre. 

A giugno 8 studenti su 100 sono stati bocciati, meno rispetto al 2016/2017. Speriamo con tutto il cuore che a questa lista nera non si aggiungano altri studenti dopo gli esami di riparazione.. in bocca al lupo ragazzi!

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0