Tempo di lettura: 3 Minuti

Le Villette mi ha raccontato qualche chicca sul suo nuovo singolo

Le Villette mi ha raccontato qualche chicca sul suo nuovo singolo

Nuovo brano per il cantautore Le Villette che ha pubblicato il singolo “Del Tuo a Pochi” insieme all'etichetta Fragola Dischi. E' fuori il nuovo sing

Big Data al centro del Consorzio tra Alma Mater di Bologna, Politecnico di Milano e Fondazione Golinelli
Oxford e Cambridge macchiate dai “Panama Papers”: quale credibilità?
Educazione sessuale: ma non è che in Italia viene un po’ sottovalutata?

Nuovo brano per il cantautore Le Villette che ha pubblicato il singolo “Del Tuo a Pochi” insieme all’etichetta Fragola Dischi.

E’ fuori il nuovo singolo “Del Tuo a Pochi” di Le Villette prodotto da Donato Maiuri (Ombre Cinesi) e edito Fragola Dischi.

Il brano è dedicato a tutte le donne che non hanno paura di mostrare le proprie debolezze e le proprie cicatrici. Il tema principale del singolo di “Le Villette” è l’amore, in cui si crede con tutte le proprie forze e per cui vale la pena lottare, delle volte anche in silenzio.

Fabio Urgesi in arte Le Villette, classe ’88 e cantautore tarantino, scrive ed arrangia testi già da qualche anno. Cresciuto con la musica italiana e grazie all’influenza della musica meglio nota come indie pop si avvicina a questa cultura musicale.

La scintilla scocca grazie alla collaborazione con l’etichetta Fragola Dischi attraverso la quale da vita al progetto Le Villette.

Ecco qui la nostra chiacchierata

Come nasce il tuo brano Del tuo a pochi?
Nasce con l’idea di dedicare una canzone ad una persona a me molto cara, per poi trasformarsi in un brano per tutte le donne.

Quali sono le donne che non hanno paura a tuo avviso?
Quelle che affrontano le difficoltà con fragilità, ma allo stesso tempo forza.. e che non hanno paura di mostrarsi per come sono.

Quali sono i tuoi riferimenti musicali?
La musica indie pop è sicuramente un riferimento musicale molto presente ed importante nella mia quotidianità e nella mia scrittura. Per quanto riguarda gli artisti, Gazzelle ed Ultimo sono tra gli artisti che seguo di più.

Se dovessi scegliere un film e un libro da associare alla tua canzone, quali sceglieresti?
“Gli ultimi saranno ultimi” –
“Le favole di Gianni Rodari”

Progetti futuri?
Valuteremo insieme ai miei amici di Fragola Dischi, ci saranno delle belle sorprese.

#FacceCaso

Di Giorgia Groccia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0