Tempo di lettura: 3 Minuti

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Francesco Danny Martines

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Francesco Danny Martines

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Francesco Danny Martines a passare sotto le grinfie di Giorgia per parlare di “Made in Am

Brando Madonia anticipa il suo album con il singolo “I pesci non invecchiano mai”
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di wLOG
Dua Lipa è la portavoce del “femminismo 3.0” con il nuovo album Future Nostalgia

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Francesco Danny Martines a passare sotto le grinfie di Giorgia per parlare di “Made in America”.

Esce venerdì 4 giugno 2021 il singolo di debutto del cantautore Francesco Danny Martines dal titolo Made in America, fuori per Supersugo Dischi. Entrate in questo nuovo mondo di un pop oscuro e cinico, per tutti quelli che hanno vissuto almeno una volta un amore di provincia, per chi è stato solo per tanto tempo, e per chi si mette a confronto (perdendo, ovviamente) con Robert De Niro.

Made in America è un viaggio su una decapottabile, il profumo sulle mani, un film con le star di Hollyiwood al cinema di provincia, un giro in centro… una birra chissà, una vita chissà…

Ne abbiamo parlato direttamente con lui.

Cosa volevi che arrivasse agli ascoltatori di “Made in America”?
Beh… Con tutta onestà, quando ho scritto “Made in America” il mio intento era arrivare ad un unica ascoltatrice, cioè la ragazza per cui ho scritto la canzone. A tutti quelli sarebbero potututi arrivare dopo, ovvero tutti gli altri ascoltatori, non ci ho pensato affatto. Adesso che “Made in a America” è di tutti il mio desiderio è quello di emozionare ed arrivare a quanta più gente in qualche modo.

Cosa puoi raccontarci della neo-nata Supersugo Dischi?
La Supersugo Dischi è nata dalla collaborazione di entrambi i miei produttori (Alex Marton e Marco Carnesecchi) che hanno e stanno cercando di spingere giovani artisti che amano comunicare il loro mondo e la loro realtà tramite le canzoni.

Come nasce un brano di Francesco Danny Martines? Quali strumenti suoni? Raccontaci tutto il processo. Chi sono i tuoi colleghi?
Le mie canzoni “vengono fuori già con le parole” per citare Vasco. Io scrivo canzoni perchè ho bisogno di dire qualcosa che altrimenti non verrebbe fuori a parole soltanto. La musica e la scrittura sono un medium, il tramite migliore per esprimermi al meglio. Quando lo faccio, impiego davvero poco tempo perchè è tutto magnificamente spontaneo. E deve esserlo, altrimenti faccio altro. Solitamente, nel processo creativo, arriva una scintilla tra mente e cuore, una scintilla pronta a farmi esplodere se non fosse che poi imbraccio la mia chitarra mancina oppure mi metto sulla tastiera e inizio a comporre. Finitia la Demo poi mando tutto a Marco e ad Alex (i miei produttori) che valutano il da farsi, ovvero se produrla o meno. I miei colleghi di etichetta invece sono Rubik, Angelika, i Cassandra e gli Aspettativa (ovviamente consiglio di dare un ascolto a tutti loro).

Hai già in programma di pubblicare altri singoli?
Certo che si. Nel 2021 usciranno altri due/tre singoli, ma non dico altro per ora…

Questo è un portale dedicato agli studenti, quindi non possiamo lasciarti andare senza chiederti qualcosa in più sul tuo percorso scolastico.
Studente atipico. Alle elementari parto alla grande. A cinque anni sapevo già leggere (ero l’unico della classe che già sapeva farlo) e le pagelline del 1995 infatti parlano di un bambino molto vivace e curioso con il massimo dei voti (matematica a parte), ma allo stesso tempo vengo descritto dalle maestre come un bambino che usa queste capacità per sentirsi superiore verso gli altri compagnetti (a sei anni ero un stronzetto tronfio e borioso a quanto pare)
Alle medie i voti iniziano a calare e io inizio a impigrirmi e di conseguenza a perdere interesse verso gli studi, ma li proseguo senza intoppi sino al diploma, dove ho la fortuna di scegliere l’istituto superiore più adatto alle mie predispozioni, ovvero il liceo delle scienze sociali. Quest’anno inoltre, sto per completare un percorso di studi biennale presso l’ITS Steve Jobs Academy indirizzo Digital marketing and visual comunication (si sa, oltre alla musica serve sempre un ottimo piano B).

#FacceCaso

Di Giorgia Groccia

COMMENTS

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar
    Gaetano 5 mesi

    Pezzo straordinario,orecchiabile già da subito,artista interessante,ho avuto modo di ascoltare altri pezzi e non sono mica male. Complimenti.

  • DISQUS: 0