Tempo di lettura: 2 Minuti

Benvenuti nelle Eco-Università

All'esposizione mondiale di Milano viene presentato il RUS, la rete che rende le nostre Università a basso impatto ambientale. Di Guglielmo Filucchi S

#MovingCulture: la partnership tra UNESCO e Flixbus!
Bucce di caffè, in Colombia con questo materiale di scarto si costruiscono edifici
Le scuole sostenibili esistono? Pare proprio di sì, scopri dove!

All’esposizione mondiale di Milano viene presentato il RUS, la rete che rende le nostre Università a basso impatto ambientale.

Di Guglielmo Filucchi

Si sa, oggi il “Verde” va di moda ed il Green è il pane della città della moda, Milano. Ne da la conferma il CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, che il 22 settembre 2015, tramite un evento organizzato dall’università Milano-Bicocca e il Politecnico Milano, svoltosi presso il Cluster Isole, Mare e Cibo in Expo Milano 2015, ha presentato e promosso il progetto RUS, ovvero la Rete delle Università per le Sostenibilità. Questo progetto coinvolge tutte gli Atenei italiani che hanno avviato progetti per rendere i propri campus più sostenibili, con iniziative che mirano alla riduzione di CO2, degli sprechi e che spronano al riciclo.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM!

www.instagram.com/faccecaso

www.instagram.com/faccecaso

 

Maria Cristina Messa, rettore dell’Università di Milano-Bicocca, Giovanni Azzone, rettore del Politecnico di Milano e Gianluca Vago, rettore dell’Università Statale di Milano, durante la presentazione si sono espressi in merito, affermando che “la costituzione della Rete delle Università per la Sostenibilità è un risultato molto importante che sottolinea gli sforzi e i progetti sin qui intrapresi da diversi Atenei in Italia”. “Siamo molto soddisfatti -proseguono i rettori – che il lancio di questa iniziativa sia avvenuto proprio a Milano dove le Università, in particolare Bicocca, Politecnico e Statale, stanno lavorando da tempo a progetti concreti che prevedono la riduzione dei consumi energetici, il miglioramento della raccolta differenziata e la promozione di iniziative che favoriscono la mobilità sostenibile richiamando l’attenzione sulla sostenibilità da parte di studenti, docenti e personale degli Atenei”.

La rete, istituita durante la settimana della European Mobility Week, perdurata dal 16 al 22 settembre 2015 e presentata da Pierfrancesco Maran, Assessore all’Ambiente del comune di Milano e Giovanna Rossi, responsabile della mobilità sostenibile presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio del Mare, presenta un’ampia serie di attività tra cui:

  • creazione e condivisione di nuovi progetti di sostenibilità dei campus;
  • diffusione delle best practices italiane e internazionali;
  • creazione di una community inter-Ateneo;
  • promozione di progetti sulla sostenibilità già consolidati;
  • implementazione di un sistema comune e condiviso per il monitoraggio delle prestazioni ambientali e sociali degli Atenei;
  • sviluppo di programmi universitari sull’adozione di corretti stili per migliorare da parte degli studenti la gestione degli aspetti ambientali e sociali degli Atenei;

Gli Atenei del capoluogo lombardo non sono gli unici ad aderire all’iniziativa, erano infatti presenti alla manifestazione diversi rappresentanti e rettori provenienti da facoltà di tutta Italia, tra cui Venezia, Roma, Bari, Bologna, Trento, Pavia, Verona e Torino.

Di Guglielmo Filucchi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0