Tempo di lettura: 2 Minuti

Genova conquista, di “Diritto”, il 3°posto

L'università ligure 3 nella classifica del Censis. Buone notizie per chi studia giurisprudenza a Genova: la facoltà si è classificata al terzo posto n

Dal Censis arrivano i dati sul sesso di noi ragazzi
Scopri la migliore Università italiana per studiare lingue!
Vuoi sapere qual è la migliore Università di Architettura italiana?

L’università ligure 3 nella classifica del Censis.

Buone notizie per chi studia giurisprudenza a Genova: la facoltà si è classificata al terzo posto nella classifica del Censis. Terza, quindi, tra le dieci migliori università in cui studiare diritto, si è lasciata alle spalle Torino, Milano Bicocca, Urbino e Bologna. L’hanno superata solo Macerata e Modena- Reggio Emilia, rispettivamente prima e seconda. La facoltà genovese ha totalizzato 100 punti, punteggio dato dalla media di progressione di carriera (100 punti) e di rapporti internazionali (sempre 100 punti); a questo punteggio vanno sommati i dati di occupazione post lauream, che riportano come, dopo un anno dalla laurea di primo livello, circa il 51% degli studenti abbia un’occupazione, mentre siamo al 40% per gli studenti che hanno conseguito il titolo magistrale.

Una curiosità non del tutto rosea: andando a confrontare gli stipendi delle neolaureate con quelli dei loro colleghi maschi, abbiamo un gap minimo di 200 euro che può arrivare fino a 400. Infatti, se una laureata di primo livello guadagna in media 1000 euro al mese, un laureato maschio di pari livello ne ottiene 1400. Stesso discorso per i laureati alla magistrale, dove abbiamo un guadagno di 900 euro per i ragazzi e di 700 euro per le ragazze. Ebbene sì, Genova terza, gran festa, ma come al solito questo paese ci ricorda di non esultare troppo perché bisogna ancora lavorare, e tanto.

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0