Università “american style” tutta italiana

Università “american style” tutta italiana

Nasce a Santa Marta il nuovo campus universitario con 200 posti letto. Di Ludovica Gentili Avete presente i Campus americani? Sì, quelli dei film, dov

Catania: arrestato uno studente per stalking
Neve a Fisciano : l’università di Salerno va in tilt
Cala il consumo di Marija dopo la legalizzazione: siamo in America

Nasce a Santa Marta il nuovo campus universitario con 200 posti letto.

Di Ludovica Gentili

Avete presente i Campus americani? Sì, quelli dei film, dove tutto è un luogo di ritrovo, tutto a portata di mano, come se ci si trovasse in una mega famiglia allargata con mille comfort? Se avete chiaro di cosa stiamo parlando sarete ben felici di accogliere la novità che un Ateneo pubblico veneziano, di prestigio, Ca’ Foscari, ha deciso di concretizzare.

Ben 200 posti letto, camere singole, minimarket, sala giochi, palestra, bar, biblioteche, una piccola cittadina parallela dove gli studenti potranno godere di tutti i servizi necessari per sfruttare al massimo la vita universitaria.

Proprio ieri è stato presentato il progetto dal rettore Michele Pugliesi, che ha esposto pubblicamente il programma ideato: il tutto sorgerà su un’area di 18 mila metri quadrati a Santa Marta, e verrà realizzato entro l’anno in corso per un costo di 35 milioni di euro.

Il Miur finanzierà un parte del progetto insieme alla Cassa di Depositi e prestiti e Inps.

Non è il primo caso di “campus” in Italia, già sono stati finanziati progetti simili a Milano, Genova, Padova, Torino, e proprio a Roma in questi giorni, la Link Campus, un tempo “University of Malta” sta spostando la propria sede in una struttura cinquecentesca per accogliere tutti gli studenti anche fuorisede che intendono affrontare in questo stile il proprio cammino universitario.
Certo non possiamo dire che il tutto non abbia il suo costo, ma il rapporto qualità prezzo, almeno stando a ciò che è stato presentato, risulterebbe equilibrato se si calcolano nel complesso i servizi offerti.

Una università “American style” per tutti gli amanti delle serie tv, appassionati di quell’affascinante silenzio dentro le biblioteche, di graduation e degli immensi pratoni su cui studiare sorseggiando un caffè dopo lezione con i propri compagni. Certo, lo stile sarà il nostro, tutto all’italiana, ma come idea, soprattutto per accogliere gli studenti fuorisede e dar loro la possibilità di avere un alloggio comodo e conveniente è senza dubbio originale e all’avanguardia.

Del resto anche qui in Italia sappiamo fare le cose per bene quando vogliamo. Correte a informarvi che cosa aspettate?

Di Ludovica Gentili

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0