Tempo di lettura: 3 Minuti

Gli Emirati Arabi e l’ennesima megalomania: realizzare una montagna artificiale

Gli Emirati Arabi e l’ennesima megalomania: realizzare una montagna artificiale

L’idea, che appare così bizzarra, si baserebbe sullo studio per aumentare il livello di precipitazioni. Ma nella sfida dell’uomo contro la natura, sap

Economia di alta montagna
Compiti per le vacanze, i consigli per affrontarli al meglio
In vacanza nella natura tra Umbria e Marche

L’idea, che appare così bizzarra, si baserebbe sullo studio per aumentare il livello di precipitazioni. Ma nella sfida dell’uomo contro la natura, sappiamo bene chi l’ha sempre vinta…

Sembra folle, ma non è uno scherzo. Il paese più sfarzoso al mondo, terra di emiri, petrolio e benessere, sta veramente valutando di edificare una montagna dal nulla, di farsi, come direbbe il Senatore Antonio Razzi, un Monte Bianco tutto suo.
Dietro non c’è sostanzialmente nessuno scopo di grandeur e immagine tipica degli sceicchi, ma la precisa volontà di aumentare notevolmente il livello di precipitazioni sul paese del Golfo.
E così il governo ha commissionato uno studio al National Center for Atmospheric Research del Colorado, per valutare la fattibilità del progetto. Per quanto sembri una scelta estrema, si tratta d’altro canto del proseguimento di sforzi portato avanti negli ultimi periodi, in cui erano state lanciate,nel solo 2015, 186 diverse emissioni per l’inseminazione artificiale di nuvole. Nonostante abbia comportato un notevole aumento di piogge, pare non risultare soddisfacente,tanto da spingere verso un gesto decisamente estremo,come tale appare.

Il dubbio però, sorge spontaneo: come può reagire la natura alla costruzione di una montagna, e al conseguente aumento di pioggia, lì dove da decine di secoli il deserto e il clima arido dominano indisturbato? Se mai davvero si arrivasse alla conclusione di questo bizzarro progetto, potremmo tirare le nostre conclusioni.

Per il momento, SPQA: sono pazzi questi Arabi!

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0