Tempo di lettura: 1 Minuti

Scopri il Natale in Thailandia attraverso l’esperienza di I Have a Trip

Scopri il Natale in Thailandia attraverso l’esperienza di I Have a Trip

Da due anni a questa parte il nostro Eric di I Have a Trip festeggia il Natale in Thailandia. In questa mini intervista ci racconta la sua esperienza

Colorful Balloons, il nuovo progetto segreto in Cina di Facebook
Benvenuti in Bangladesh! Seguitemi alla scoperta di questo paese sconosciuto
Condannato a morte per i aver difeso i diritti sulle donne, la petizione supera i 300mila firmatari

Da due anni a questa parte il nostro Eric di I Have a Trip festeggia il Natale in Thailandia. In questa mini intervista ci racconta la sua esperienza laggiù.

Il Natale è passato ormai ma oggi, insieme a Eric di I Have a Trip, vi racconto un Natale davvero speciale. Si tratta di un’ottima idea, chissà magari per il prossimo anno. Eric oramai viaggia per il mondo da due anni ma il Natale in Thailandia è un must per lui, andiamo a scoprire il motivo! 

A quanto pare la Thailandia è un “must” dei tuoi natali in giro per il mondo. Come mai?

Si vero! Avevo già passato un Natale anni fa in Tailandia prima del mio lungo viaggio ma pare che il destino mi avesse riservato un ritorno. L’anno scorso mi trovavo in Cina quando un amico che ha un ristorante italiano in una magnifica isola mi ha chiesto di raggiungerlo per poterlo aiutare durante l’alta stagione. Ho accettato e ho passato due mesi nella magnifica Koh Kood: a detta di tanti (e ora lo penso anche io) l’unico vero paradiso in Tailandia. Quest’anno è ricapitato! Mi trovavo in Corea e poi sarebbero venuti Giappone e Taiwan. Sempre il solito amico chef che mi propone il lavoro da cameriere ma questa volta per ben 5 mesi. Cibo italiano, sole e mare da cartolina: dovevo rifiutare?

In generale come si festeggia il Natale laggiù? Raccontami l’atmosfera Natalizia thailandese!

In Tailandia, essendo paese a maggioranza buddista, il Natale non è festeggiato. C’è da dire che Koh Kood è meta per molti europei, sopratutto durante le feste natalizie. Qui il Natale si festeggia passando gran parte della giornata in spiaggia, sorseggiando birra gelida sotto un sole cocente e vicino ai 35°C. La sera, per chi non vuole il ristorante Thai, noi proponiamo un menù di Natale con lasagne originali italiane al 100%. Si lo so, può suonare strano l’abbinamento lasagne con spiagge, mare e sole ma credetemi che dopo mesi di viaggio in Asia c’è chi apprezza davvero. Tiramisù e spumante a fine cena quindi direi che a parte l’abbigliamento molto più leggero il cenone non è tanto diverso da quello fatto in Italia.

Consiglieresti il Natale in Thailandia ai giovani lettori e lettrici di FacceCaso?

Il Natale in Tailandia, come latri paesi del sud est asiatico è un tocca sana! Io sono un amante della montagna ma se avete la possibilità di fare un paio di settimane al sole quando da noi è periodo di nebbia e gelo vedrete che il vostro fisico ringrazierà!

Il problema della Tailandia è che ormai ha un cambio poco vantaggioso: la moneta nazionale (il baht tailandese) ha acquistato molto potere negli anni e ormai non risulta più un paese tanto economico! Il periodo Natalizio è sempre super affollata in particolare da Russi, Polacchi e nord europei che cercano appunto un po di sole per poi tornare al loro gelo nordico.
Le mete che proprio non mi sento di consigliare sono Phuket, Koh Samui, Koh Lipe e Koh Phangan: posti splendidi ma ormai collassati dal turismo di massa! E allora dove andare? Digitate Koh Kood in google e sarete sorpresi nel vedere che meraviglia di posto sia questo! Nessuna discoteca, niente go-go bar e nessun 7-eleven (credo l’unico posto in Tailandia a non averne!)…qui si viene per riposare corpo e mente. Chi viene a Koh Kood ci ritorna!

Ah dimenticavo, Buon Natale a tutti!!!!!

Sperando che i consigli Eric vi siano stati utili, potete trovare le altre tre interviste di Faccecaso a I Have a Trip cliccando qui.

Per tutto il resto vi consiglio vivamente seguire I Have a Trip su Instagram (@Ihaveatrip) per rimanere sempre aggiornati sulle sue avventure. Qui il link al blog.

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0