“Animali fantastici e dove trovarli”, la penna magica di J.K. Rowling colpisce ancora!

“Animali fantastici e dove trovarli”, la penna magica di J.K. Rowling colpisce ancora!

La "mamma" di Harry Potter torna con un nuovo film. A far ritorno nelle sale stavolta non è un film della famosa saga di Harry Potter, ma una nuova av

Dopo Shazam, ecco il motore di ricerca per i film di cui non ricordi il titolo
Circuito Cinema porta gli studenti nelle sale
Con “Zootropolis” la Disney fa di nuovo centro!

La “mamma” di Harry Potter torna con un nuovo film.

A far ritorno nelle sale stavolta non è un film della famosa saga di Harry Potter, ma una nuova avventura che ci riporta nel magico mondo creato dalla scrittrice britannica J.K. Rowling. Non servono molte presentazioni per la Rowling, basta sentire il suo nome per far sì che la nostra immaginazione faccia un salto nella saga del più famoso maghetto del mondo tra bacchette magiche, scope volanti, incantesimi, pozioni polisucco, cappelli parlanti e scacchi magici. Insomma, è un mondo, quello della saga di Harry Potter, da cui è sin troppo semplice rimanere incantati. Ma stavolta, la fantasiosa penna della Rowling ha tracciato linee per una nuova storia dal titolo “Animali fantastici e dove trovarli”, targata Warner Bros, che già prima della sua uscita ha attirato a sé i più fedeli fan della saga “Potteriana”, ormai in attesa di essere, ancora una volta, proiettati in un magico mondo, dove però non sarà il piccolo maghetto ad occupare la scena, bensì un “magizoologo”, in possesso di una valigetta magica.

La trama di “Animali fantastici e dove trovarli” è

incentrata nel 1926 con protagonista Newt Scamander – interpretato dall’attore Eddie Redmayne, vincitore del premio Oscar in “La Teoria del tutto”- che ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo alla ricerca di una straordinaria gamma di creature magiche. Arrivato a New York per un appuntamento, il magizoologo sembra essere soddisfatto che le cose stiano andando come previsto, ma il destino per lui avrà in serbo molte sorprese che potrebbero mettere a rischio sia il mondo magico che quello “babbano”, ossia delle persone comuni.

Con la regia di David Yates, regista degli ultimi quattro film della saga campione d’incassi, il film si preannuncia già un successo: tra le più cliccate pagine in cui si fanno supposizioni su possibili rimandi al magico mondo di Harry Potter, si arriva alle riflessioni su ciò che ha ispirato la Rowling per la scrittura di questa nuova storia. Ma la scrittrice ha voluto precisare che non si tratta né di un prequèl né di un sequel del piccolo maghetto ma di un’estensione di quel magico mondo divenuto ormai un fenomeno mondiale che ha conquistato diverse generazioni. Il nuovo spin-off della serie farà, dunque, il suo arrivo nelle sale il 17 Novembre per rapire di nuovo la fantasia di grandi e piccoli.

Non ci resta che aspettare il nuovo film prossimamente in uscita, e chissà cosa ci riserverà stavolta il magico mondo di JK Rowling…

Di Valeria Santarelli

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0