Tempo di lettura: 3 Minuti

Catania: studenti denunciati per pornografia minorile

Sette studenti indagati in diverse province. Una rete virtuale di pedofili al di sotto dei vent’anni. #FacceCaso. La Polizia postale di Catania denunc

Arrestati due medici a Roma
Baby pusher in famiglia
Rave Party: denunciati 111 ragazzi

Sette studenti indagati in diverse province. Una rete virtuale di pedofili al di sotto dei vent’anni. #FacceCaso.

La Polizia postale di Catania denuncia sette persone per istigazione a pratiche di pedofilia e detenzione di materiale pornografico minorile. Gli indagati, quasi tutti studenti di 20 anni, sono stati perquisiti nelle loro abitazioni, tra Messina, Enna, Alessandria, Bologna, Ancona, Lucca e Massa Carrara. Un gruppo virtuale di pedofili con particolare predilezione per i piedi di bambini con età inferiore a 12 anni che ne condividevano immagini in pose erotiche. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0