Tempo di lettura: 2 Minuti

Facebook: esplode il satellite SpaceX

Facebook: esplode il satellite SpaceX

Il progetto voluto da Zuckerberg è "naufragato subito": un incidente lo ha infatti distrutto Era stato annunciato con grande enfasi anche durante la v

giacomogiacomo Onlus, storia di un’associazione dal cuore grande così
Peter Tabichi, il miglior insegnante del mondo
Mani Tese e Altromercato insieme per dire no al lavoro minorile!

Il progetto voluto da Zuckerberg è “naufragato subito”: un incidente lo ha infatti distrutto

Era stato annunciato con grande enfasi anche durante la visita dal Papa, ma soprattutto era la grande speranza di tutta Facebook, in primis Mark Zuckerberg, di portare internet nelle aree rurali dell’Africa Sub-sahariana.
Invece il satellite SpaceX, sulla rampa di lancio a Cape Canaveral, non è mai davvero partito: il Falcon 9 è esploso nelle operazioni di carico del propellente, distruggendo il satellite Amos-6 che l’avrebbe dovuto condurre in orbita.

Zuckerberg ha commentato l’accaduto sentendosi “profondamente deluso”, ma con la convinzione che: “Restiamo impegnati nell’obbiettivo di connettere tutti, e continueremo a lavorare affinché ciascuna persona abbia le opportunità che questo satellite avrebbe fornito”.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0