Scandalo scuola: supplenti, supplenti e ancora supplenti


Caos per gli spostamenti: il provveditorato chiama decine di supplenti che resteranno in carica fino al 30 giugno (forse). A due mesi dall’inizio dell

Ministro Bussetti: sì ai compiti delle vacanze

Roma: 7 studenti su 10 scelgono il liceo
Tor di Quinto: accordo con la Sapienza ma non se ne parla

Caos per gli spostamenti: il provveditorato chiama decine di supplenti che resteranno in carica fino al 30 giugno (forse).

A due mesi dall’inizio della scuola il ricambio dei prof ancora non trova pace. Questa mattina in decine di classi romane, arriveranno nuovi insegnanti che (forse) rimarranno fino alla fine di giugno. Tutta colpa della mobilità straordinaria concessa dalla Buona Scuola a migliaia di insegnanti neoassunti che hanno potuto chiedere di restare vicino casa ancora per un anno.

In teoria, da stamattina, si dovrebbe cominciare con le assegnazioni di supplenze più lunghe, che però rischiano di non essere la soluzione definitiva. La convocazione di giovedì al provveditorato è solo la prima di una lunga serie di chiamate per i supplenti. Ce ne sarà un’altra mercoledì e forse ne arriverà addirittura una terza la settimana successiva. Alla faccia della continuità scolastica. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0