Tempo di lettura: 1 Minuti

Nonostante Brexit, Facebook assume!

Nonostante Brexit, Facebook assume!

Prima l’annuncio di Google, che assumerà 3000 persone, anche il colosso social ne annuncia 500 solamente a Londra. Drammi economici, fuga di capitali

“Brexit”, il comunicato dell’Università generazionale e il populismo dei social
Effetto Brexit sulle Università: l’appello a Theresa May
Brexit: che confusione!

Prima l’annuncio di Google, che assumerà 3000 persone, anche il colosso social ne annuncia 500 solamente a Londra.

Drammi economici, fuga di capitali e di aziende. Per adesso tutto ciò non si è ancora visto nella Gran Bretagna del dopo Ue. Anzi, in un trend controcorrente arriva

la mossa di Facebook che ha annunciato l’aumento della sua presenza di oltre il 30%, ossia 500 nuove assunzioni tra ingegneri, commerciali e project manager, che si aggregheranno al nuovo quartiere generale di Fitxrovia, il nuovo secondo ufficio europeo più grande dopo Dublino.

Non è un caso che Nicola Mendelsohn, capo azienda locale, abbia affermato che “il Regno Unito resta uno dei posti migliori dove essere una società tecnologica”, il tutto non può che essere confermato dall’altro importante investimento tecnologico, quello di Google che ha confermato un piano di estensione con un nuovo edificio in zona King’s Cross ( sempre Londra unica meta ) e 3mila nuove assunzioni entro il 2020.

È diventato quindi il digitale il nuovo traino dell’economia mondiale?

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0