Tempo di lettura: 1 Minuti

Venerdì niente scuola: sciopero confermato

Venerdì niente scuola: sciopero confermato

I Cobas scendono in piazza per manifestare contro la Buona Scuola. #FacceCaso. Confermato lo sciopero della scuola indetto per venerdì dai Cobas cont

I neolaureati dell’Università di Scienze Gastronomiche festeggiano con Emma Bonino
Come diventare milionari a 18 anni con i Bitcoin
Caserta: nessuna scuola possiede le certificazioni di sicurezza

I Cobas scendono in piazza per manifestare contro la Buona Scuola. #FacceCaso.

Confermato lo sciopero della scuola indetto per venerdì dai Cobas contro i decreti che “aggravano le disastrose brutture della legge 107”. Confermate inoltre le 10 manifestazioni organizzate in diverse città

“la mobilità sia gestita gestita con titolarità su scuola, eliminando la chiamata diretta e gli incarichi triennali decisi dal preside, garantendo la continuità a tutti i docenti; i fondi del sedicente “merito”, della Carta del docente e del Fondo di istituto  siano destinati alla contrattazione nazionale per un aumento che, insieme a rilevanti fondi da stanziare, garantisca a docenti e Ata il recupero almeno di quel 20% di salario preso in 8 anni di blocco contrattuale”.

Si spera inoltre che siano assunti i precari (sia docenti che Ata) con almeno 36 mesi di servizio su tutti i posti disponibili in organico di diritto e di fatto;  che venga ampliato l’organico Ata, che venga eliminato il divieto di nominare supplenti anche per periodi prolungati e che sia ridata alle scuole superiori la libertà di istituire o meno l’ “alternanza scuola-lavoro e di determinare il numero di ore; vengano eliminati i quiz Invalsi come strumento per valutare scuola, docenti e studenti; sia restituito ai lavoratori il diritto di partecipare ad assemblee indette da qualsiasi sindacato e applicato un sistema elettorale proporzionale per l’accesso ai diritti sindacali, con un voto a livello di scuola e uno nazionale per determinare la rappresentatività dei sindacati ai due livelli”.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0