Tempo di lettura: 1 Minuti

Università e esports

Università e esports

Il rapporto tra mondo accademico e esports è sempre più in crescita. Dalla nascita di corsi universitari all’estero si è ormai arrivati anche in Itali

Violenza sugli insegnanti, il troppo stroppia
Pierpaolo Lombardo vince il premio per la miglior tesi di dottorato in Elettronica
Capannoli: nuova scuola con struttura in legno

Il rapporto tra mondo accademico e esports è sempre più in crescita. Dalla nascita di corsi universitari all’estero si è ormai arrivati anche in Italia.

Gli esports sarebbero sembrati una presa in giro 15-20 anni fa. “Ma che cosa studi i videogiochi! Cresci un po’ che non sei più un ragazzino”. Invece tanti appassionati c’hanno creduto e nel tempo hanno consolidato il ruolo dei videogiochi come studio e mestiere per la vita.
C’è molta controversia intorno a questo tema, soprattutto nel legame tra esports e università. Per alcuni le discipline dei videogames non sarebbero altro che distrazioni, ma la realtà parla di una crescita più profonda.

Continuano a nascere in numero sempre più maggiore le università del videogioco, per formare gamers competitivi. Una crescita che cominciamo ad assistere anche in Europa e Italia, dopo la progressiva affermazione in Usa, Giappone e altri competitors asiatici.
Esiste ad esempio la Jean Alesi Esports Academy guidata dall’ex campione di Formula Uno, che mira a formare i campioni del racing videoludico. Anche a Lione è in creazione la Gaming Academy locale grazie a un accordo con Vitality, una delle squadre esportive più note del mondo.

Perfino Oxford University ha raggiunto una partnership con Tencent, l’azienda proprietaria di Riot Games ed Epic Games,ossia League of Legends e Fortnite. Sarà possibile studiare nel glorioso ateneo per diventare gamer professionisti.
L’Italia pure comincia a farsi notare, con ad esempio l’esperimento Gamerwall, progetto partito come test alla LUISS, in premio delle cospicue borse di studio.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0