Tempo di lettura: 2 Minuti

La Camera della rabbia: sfogarsi distruggendo tutto

La Camera della rabbia: sfogarsi distruggendo tutto

Spopola in tutto il mondo questo nuovo formata, una sorta di camera anti stress dove il cliente può liberare la rabbia facendo tutto a pezzi. Altro c

Holly e Benji sbarcano su smartphone: arriva l’app “Captain Tsubasa: Dream Team”
Quanto cambia Google Earth!
Premio Gaetano Marzotto: 35 startup vincenti con tutte idee innovative

Spopola in tutto il mondo questo nuovo formata, una sorta di camera anti stress dove il cliente può liberare la rabbia facendo tutto a pezzi.

Altro che pillole, farmaci o palline anti stress, una camera. Stavolta abbiamo forse il metodo definitivo per liberare la mente e tutta la rabbia o frustrazione repressa.

Parliamo di una nuova idea, proveniente dagli Usa, che ha cominciato a diffondersi ovunque: Rage room. In Italiano Camera della rabbia, si tratta di una soluzione semplice all’apparenza, ossia luoghi costruiti appositamente per essere distrutti. Andando in queste strutture viene consegnata una mazza da baseball, e da lì la strada per liberare il nervosismo è tutta in discesa.
Ogni pezzo di arredamento ha lo scopo di finire in frantumi, dal letto alle lampada, tutto ad hoc.

Stanchezza, problemi, incazzature? Che c’è di meglio se non fare a pezzi una camera? Per quanto riguarda i prezzi, sono diversi da nazione a nazione. In Italia esiste solo a Forlì, dove un’ora costa 35 euro, mentre in Serbia si scende a 6.
E voi ci fareste un pensierino?

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0