Tempo di lettura: 3 Minuti

M4ttoni.0, il futuro dell’innovazione nel campo edile

M4ttoni.0, il futuro dell’innovazione nel campo edile

Ripartire dal settore edilizio per maggior sicurezza e modernizzazione, si può anche grazie a progetti interessanti come M4ttoni.0. Parliamo sempre d

Milano e la sua trasformazione che riparte dall’edilizia per gli studenti
Grillo attacca Renzi e la sua gestione della Scuola: “La situazione è drammatica e lui lo sa”
Petizioni online: gli studenti riescono a farsi ascoltare soltanto in questo modo?

Ripartire dal settore edilizio per maggior sicurezza e modernizzazione, si può anche grazie a progetti interessanti come M4ttoni.0.

Parliamo sempre di innovazione e di ricerca. Ma c’è un ambito in cui sembra che l’innovazione non sia mai arrivata e che non ci sia bisogno di rendere 4.0 e non c’è niente di più sbagliato. È qui che entra in gioco M4ttoni.0!

L’edilizia e le costruzioni sono materie in cui è necessario stare al passo con i tempi esattamente come gli altri ambiti.

È questo il leitmotiv del convegno nazionale Giovani Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) che quest’anno si intitola, appunto, “M4ttoni.0 – Digitalizziamo un antico e nobile mestiere”. Coma al solito non siamo messi bene nelle statistiche, per quanto riguarda il settore edile l’Italia è considerata quasi un paese arretrato.

Si pensi ai terremoti, le alluvioni e chi più ne ha più ne metta insieme ai relativi danni.

Una delle prime idee è quella di creare un Fascicolo Digitale del fabbricato che permetta la manutenzione e soprattutto la verifica dello stato di un fabbricato in tempo reale.

L’innovazione dell’edilizia andrebbe di pari passo con quella della pubblica amministrazione e da una parte saremmo contenti di vederla ma dall’altra la vedremo mai?

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0