Tempo di lettura: 1 Minuti

Sgravi e Cuneo fiscali per le assunzioni dei giovani: la manovra del governo

Sgravi e Cuneo fiscali per le assunzioni dei giovani: la manovra del governo

Niente più elezioni anticipate, si parla di progetti a lungo termine per il Governo Gentiloni e molte sono indirizzate a noi ragazzi! Assumere giovan

Scuola: Renzi prova a fare pace con gli 80mila precari
Bologna: i problemi sono tanti, ma in un modo o nell’altro la scuola riparte
Palermo: l’Università assume 59 nuovi docenti

Niente più elezioni anticipate, si parla di progetti a lungo termine per il Governo Gentiloni e molte sono indirizzate a noi ragazzi!

Assumere giovani potrebbe diventare più semplice con le nuove manovre del governo sulla politica fiscale. In autunno,

Palazzo Chigi punterà sugli sgravi non indifferenti per quelle aziende che vogliono assumere ragazzi under 29 o under 35, un limite ancora da decidere. Le agevolazioni potranno arrivare ad un 15-20 punti di contributi in meno per tre anni, tramite lo stesso meccanismo telematico di Garanzia Giovani.

Visto che è stata abbandonata l’idea delle elezioni anticipate il Governo ha ripreso a lavorare a lungo termine rimettendo mano alla prossima legge di bilancio che nell’ambito del lavoro vede in prima linea proprio l’assunzione giovanile e gli sgravi ad essa connessi.

Le idee messe in atto dal governo sono tante e toccano sia l’apprendistato che i contratti a tempo indeterminato che entrambi godranno delle agevolazioni.

L’uno poiché prevede una contribuzione ridotta al 10% per tre anni e l’altro per la manovra di cui abbiamo parlato prima.

Altre sono le agevolazioni direttamente per i giovani lavoratori, come un conto personale di formazione in cui verranno messi da parte dei contributi direttamente dal datore di lavoro, contributi che non possono scendere sotto lo 0,30%.

Accanto a questo si parla anche di ampliare l’istruzione professionalizzante, che ha trovato la sua prima via negli ITS che stanno avendo, per ora, un medio successo.

Speriamo bene.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0