Tempo di lettura: 1 Minuti

Pavia: scuole messe in sicurezza grazie ai fondi del Miur

Pavia: scuole messe in sicurezza grazie ai fondi del Miur

Inizialmente, dei 16 milioni stanziati al Governo per la regione Lombardia, alla provincia di Pavia doveva spettare circa 1 milione 200mila euro. Alla

Sei indeciso sul tuo futuro? La parola chiave è orientamento
Milano, il Consiglio di Stato ha preso una decisione importante
Adolescenti più tristi? Forse è colpa dello smartphone!

Inizialmente, dei 16 milioni stanziati al Governo per la regione Lombardia, alla provincia di Pavia doveva spettare circa 1 milione 200mila euro. Alla fine il Miur ne ha concessi quasi 300 più. #FacceCaso.

La provincia di Pavia incrementa le risorse per le scuole. Stanziati 1 milione e 672mila euro per adeguare gli edifici scolastici alle norme antincendio. La grande fortuna è che il Governo ha concesso alla Lombardia 9 milioni in più rispetto ai 16 stabiliti inizialmente.

“Una somma importante che consentirà di mettere in sicurezza tutti gli edifici, anche quelli non di proprietà della Provincia ma di cui abbiamo la responsabilità per la gestione rischi. Le risorse aggiuntive stanziate dal Governo consentiranno di avere il certificato di prevenzione incendi per ciascuna scuola”. Sottolinea la vicepresidente di Piazza Italia Milena D’Imperio.

A decidere per i singoli stanziamenti ci ha pensato il Miur mettendo a disposizione 321 milioni di euro. A Pavia, il contributo del ministero ammonta a quasi 140.500 euro per l’istituto Volta, mentre all’istituto Pollini di Mortara andranno 150mila euro.

Inizialmente, dei 16 milioni stanziati al Governo per la regione Lombardia, alla provincia di Pavia doveva spettare circa 1 milione 200mila euro. Alla fine il Miur ne ha concessi quasi 300 più.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0