Tempo di lettura: 1 Minuti

Un viaggio in treno per gli Usa… economico!

Un viaggio in treno per gli Usa… economico!

Ideato da un blogger di viaggio, si tratta di un percorso perfetto per vedere i veri Stati Uniti. Il costo complessivo sarebbe sotto i 200 euro. Viag

Ultima puntata in Ladakh: un saluto al Dalai Lama e arrivo nella città della marijuana
Il mio viaggio in Albania tra siti archeologici e campagne incontaminate
Ultima puntata del mio viaggio in Kenya: Safari nel Masai Mara (Pt.5)

Ideato da un blogger di viaggio, si tratta di un percorso perfetto per vedere i veri Stati Uniti. Il costo complessivo sarebbe sotto i 200 euro.

Viaggio da giovani, con pochi soldi in tasca, ma tanta voglia di scoprire. L’avventura si vive nei luoghi meno turistici di tutti, anche se gli Usa spopolano da 80 anni come meta da sogno per una vacanza. Certo, i prezzi spesso non lo permettono, ma qualche soluzione pare esserci.
Come quella tracciata da Derek Low, blogger americano che ha scovato un modo per arrivare alla grande mela, partendo dalla California, spendendo meno di 200 euro.

Un tragitto in cui si passerebbe attraverso la bellezza di 11 stati in 4 giorni, grazie ai servizi della Amtrak. Come scritto sul suo “diario” online: “Viaggiare in treno ti permette di osservare l’anima dell’America. Una scelta che ti ricompensa di storie ed esperienze che non potresti mai vivere viaggiando in auto o su un volo di 4 o 5 ore”.

Il tempo, anche senza scendere, può essere passato molto bene su un treno. Osservare panorami, scattare foto, nessun limite dei bagagli, carrozza ristorante e altro.
In particolare i treni americani hanno anche sedili ampi e reclinabili, quindi neanche un viaggio da sbandati.

Il biglietto California Zephyr da San Francisco a Chicago costa 130 dollari, poi conviene prendere fino a New York il Lake Shore Limiter, 83 dollari.
Insomma, una grande esperienza a costi contenuti. Se amate esplorare, cosa aspettate?

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0