Tempo di lettura: 1 Minuti

Una Little Free Library nel centro di Cosenza

Una Little Free Library nel centro di Cosenza

Si tratta di una piccola casetta per libri dove si possono prendere e donare gratuitamente volumi. Un vero e proprio scambio culturale gratuito che ar

Una Silicon Valley in Calabria
L’Università di Cosenza è sempre più pericolosa
Cosenza, l’avanguardia del liceo Telesio

Si tratta di una piccola casetta per libri dove si possono prendere e donare gratuitamente volumi. Un vero e proprio scambio culturale gratuito che arricchisce le città. #FacceCaso.

Il Preside del Liceo Classico ‘B. Telesio’ di Cosenza, ing. Antonio Iaconianni ed il Sindaco di Cosenza, arch. Mario Occhiuto, inaugureranno una Little Free Library pensata ed animata da una scuola collocata al centro della Città.

Si tratta di una piccola casetta per libri dove si possono prendere e donare gratuitamente volumi. Un vero e proprio scambio culturale gratuito che arricchisce le città.

Nel caso di Cosenza, l’opera in questione è stata realizzata gratuitamente dall’azienda Profilsider srl interamente in acciaio cor-ten.

Il Dirigente Scolastico del Liceo ‘Telesio’ ha commentato. “E’ per me, innanzitutto, motivo di orgoglio che la nostra scuola abbia promosso un’idea del genere: ringrazio, quindi, i miei più stretti collaboratori, i docenti tutti e gli studenti che stanno aspettando questa inaugurazione con grande entusiasmo. Ringrazio, poi, il Sindaco della Città di Cosenza che ha accolto la nostra idea favorevolmente e ne ha permesso la realizzazione materiale nel centro della Città. Ringrazio la Commissione Cultura del Comune che ha votato l’iniziativa. Ringrazio ancora chi materialmente ha realizzato quest’opera, quindi il caro Gianni Zicarelli con la sua Profilsider”.

“Si tratta di un gesto di generosità e di attenzione che la nostra scuola fa verso la comunità nella quale si trova ad operare: a noi la città e la provincia fanno dono ogni anno delle energie migliori, dei giovani, affidano alle nostre cure le giovani generazioni ed il futuro di questa terra, ebbene una little free library vuole essere anche un dire il nostro grazie, offrendo un luogo che è una vera opportunità di crescita e di sviluppo”.

“Sono convinto che la lettura, la cultura, particolarmente se offerte gratuitamente, quindi accessibili a tutti, siano la vera opportunità di riscatto e di crescita per una terra tanto difficile come la Calabria. Abbiamo il dovere come scuola di uscire dai nostri confini e dare contributi concreti e fattivi per la costruzione di una cittadinanza attiva e partecipe, che deve trovare nei libri e nella diffusione della cultura strumenti di crescita concreti. Auspico da domani la nascita di un nuovo Sud, di una nuova Calabria… anche grazie alla Little Free Library del nostro Telesio”.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0