Tempo di lettura: 2 Minuti

Colloquio di Lavoro? Niente paura: l’elenco di tutto ciò che NON devi fare

Colloquio di Lavoro? Niente paura: l’elenco di tutto ciò che NON devi fare

Sei stato selezionato ed è finalmente arrivato il momento del temutissimo Colloquio di Lavoro? Basta seguire delle semplici regole per un colloquio di

USA, miliardario paga università agli studenti
Diplomi: sono gli ex alunni ad avere il ruolo di maggior responsabilità durante la cerimonia
Games + fumetti + cinema = workshop allo IED!

Sei stato selezionato ed è finalmente arrivato il momento del temutissimo Colloquio di Lavoro? Basta seguire delle semplici regole per un colloquio di successo!

Sei riuscito a farti chiamare per un colloquio di lavoro, hai quasi raggiunto il tuo traguardo, ma questo è il passo più importante. Basta un errore banale durante il colloquio per giocarsi l’opportunità.

La lista degli errori che NON puoi permetterti di fare durante il colloquio di lavoro:

  1. Guardare il cellulare

Il cellulare deve essere silenzioso, se non spento, nell’angolino della tua borsa. Non deve nemmeno passarti per l’anticamera del cervello di tirarlo fuori, risulteresti estremamente maleducato.

  1. Non sapere chi si ha davanti

Internet in questi casi è una manna dal cielo. Devi essere estremamente curioso, leggere tutto quello che puoi sul lavoro e sull’organizzazione del tuo futuro ufficio. Cerca informazioni sulle persone che ci lavorano, sui loro ruoli e le loro funzioni. Devi sapere tutto sull’azienda per cui stai facendo domanda!

  1. Jeans e maglietta

Almeno al colloquio di lavoro dovrai sforzarti di indossare quelle odiose scarpe che ti fanno malissimo ma hanno un’apparenza decente. Non presentati con jeans e maglietta altrimenti penseranno che sei una persona totalmente svogliata, e probabilmente anche poco rispettosa. Ovviamente poi dipende anche dall’ambiente in cui ti trovi, ma un minimo di attenzione anche a queste formalità è fondamentale.

  1. Non sapere la notizia del giorno

Cascasse il mondo ma la mattina del colloquio date almeno un’occhiata alle notizie. Questo lo dico per esperienza, e perché non mi dimenticherò mai come mi sono sentita quando andai a fare il primo colloquio della mia vita. Presa dall’ansia, quella mattina, mi andai a leggere qualsiasi tipo di informazione possibile immaginabile, tranne quella più importante: la notizia del giorno!
Dimostrate di essere persone informate ed aggiornate su ciò che accade nel mondo, e anche se l’ansia vi prende la testa e la pancia non scordatevi mai di leggere le notizie!

  1. Essere negativi

L’attitudine positiva è fondamentale. A chi piacerebbe lavorare otto ore al giorno a fianco di una persona musona e negativa? A nessuno.
Ecco perché anche se siete tesi ed agitati dovete cercare di essere il più sorridenti possibili, e oltre a dimostrare la vostra preparazione dovrete essere in grado di far capire al vostro interlocutore che lavorare con voi sarà piacevole e non un peso!

Seguendo queste semplicissime regole farete sicuramente una bellissima figura dal punto di vista umano, dopodiché dipenderà dal vostro grado di preparazione ed esperienza. In bocca al lupo!

P.s: assicurati di avere un curriculum efficace seguendo queste regole 🙂

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0