Tempo di lettura: 3 Minuti

Bee Beer è l’idea che rilancia i giovani nel lavoro

Bee Beer è l’idea che rilancia i giovani nel lavoro

L’Italia, paese con la gioventù che ha la valigia in mano, vede un buon esempio in controtendenza da Milano. Si tratta di Bee Beer. Bee Beer contro i

Parliamo di Sweatcoin
Anche Zuckerberg fa mea culpa
LUISS e Giulio Cesare insieme per IULIA RUN

L’Italia, paese con la gioventù che ha la valigia in mano, vede un buon esempio in controtendenza da Milano. Si tratta di Bee Beer.

Bee Beer contro il sistema? Potremmo leggerla così. Si tratta di un’idea fresca, che parte dall’intuizione e dallo spirito di iniziativa di alcuni giovani milanesi.
In un paese dove 7 giovani su 10 sarebbe disposto ad andare a lavorare all’estero, la voglia di vedere il merito premiato come non succede qui. Ecco cosa spinge a una fuga continua ogni anno, di cervelli e non. Laureati, artigiani, inventori o chi solo in cerca di fortuna. Come succedeva il secolo scorso, la storia si ripete, sempre.

Però si sa, Milano va controtendenza rispetto al resto d’Italia, ed è qui che troviamo una storia da raccontare. Davide Paltrinieri è un ragazzo classe ’90, brianzolo e laureato in Psicologia. Nel settore dello street food però ha deciso di lanciare il suo brand: Bee Beer Milano. Più che street food lo possiamo chiamare street drink a bordo di un’Apecar.
Un mezzo giallo e nero, proprio come l’ape da cui prende il nome, va per le vie della città a portare birre agli “assetati”. Una strategia innovativa, che slega il draft dall’habitat naturale del pub.
Ciò che viene venduto è un prodotto 100% italiano e artigianale. Una birra chiara o ambrata.

Il successo c’è stato, se è quello che vi chiedevate, tanto da spingerlo ad inaugurare un secondo mezzo. Da due setimane si fa vedere per i campus universitari, Bocconi, e propone anche cibi diversi a seconda della giornata, persino la variante vegana.
Insomma, un ragazzo che si è lanciato con successo in un campo ancora poco esplorato, che velocemente è pronto a conquistare.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0