Tempo di lettura: 2 Minuti

Università in Italia, ecco alcuni dati di InfoData

Università in Italia, ecco alcuni dati di InfoData

InfoData ha raccolto, grazie al Miur e Universitaly, alcune statistiche interessanti sulla distribuzione universitaria nel paese. InfoData del Sole24

Autodraw, diventare artisti con Google
Che succede ai giovani d’oggi? Sono un po’ più bamboccioni
Brain At Work, il Career Day che si è tenuto 16 e 17 Marzo a Roma

InfoData ha raccolto, grazie al Miur e Universitaly, alcune statistiche interessanti sulla distribuzione universitaria nel paese.

InfoData del Sole24Ore ha pubblicato una cartina dettagliata sulla nostra “penisola universitaria” per il 2017/2018.
È molto interessante capire come il nostro sistema accademico, attivo con l’università di Bologna nel 1088, sia distribuito sul territorio.

Da quella data, quali regioni e città si sono arricchite di corsi universitari? Fin dove si spingono le lezioni, a quali latitudini? Quale area geografica ha maggior offerta formativa?
Sono tante le domande, importanti per capire come scegliere al meglio i giusti corsi nei migliori luoghi.

Partiamo dal primo numero: in Italia ci sono 170 città universitarie con 91 diversi atenei.

Direste: ma come è possibile solo 91 su 170 città? Questo è dovuto alla distribuzione di molte sedi su più capoluoghi, tipo l’Università Cattolica, presente da Nord a Sud in 11 luoghi diversi.
Si parte dalla cima, ossia Brunico, fino al più “caldo” dei nostri centri universitari, ossia quello di Ragusa. Poli accademici letteralmente ovunque nello Stivale, con concentrazione prevalente al Nord. Nello specifico dal Settentrione 91 città, contro le 35 nel Centro Italia e le 44 al Sud.

La Lombardia è la prima regione, con 21 località e 14 atenei, seguita da Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto. Per vedere il sud ci serve la Campania, con 9 atenei su12 diverse località.

Il livello scende da sotto quest’ultima, in particolare Basilicata, Calabria e Molise. Peggio fa solo la Valle d’Aosta con due soli poli, ma è anche la regione più piccola…

La provincia invece con più atenei in assoluto è quella di Roma. 20 atenei contro i 9 della provincia di Milano e gli 8 della provincia di Torino. La Capitale infine si conferma prima città universitaria, con 17 atenei contro Milano (7) e Napoli (6).

Sempre a parlare di quantità, la prima università del Paese per numero di corsi è “La Sapienza”: 179 rispetto ai 135 della Federico II di Napoli. Spinge forte anche Bologna, con 123, Firenze 121 e Padova 120. Milano più sotto con 113 corsi.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0