Tempo di lettura: 3 Minuti

2 passi in avanti per il riciclaggio in Italia

2 passi in avanti per il riciclaggio in Italia

Sembra proprio che lo stivale (finalmente) si stia adoperando per utilizzare calze riciclate. Abbiamo parlato di reparti del supermercato che non imp

In Italia i sacchetti bio, in Svezia le etichette laser
I giovani italiani e l’ agricoltura …biodinamica
Next: la scuola che ci piace!

Sembra proprio che lo stivale (finalmente) si stia adoperando per utilizzare calze riciclate.

Abbiamo parlato di reparti del supermercato che non impiegano l’uso di plastica negli imballaggi in Olanda e della Germania che ha promosso un progetto per limitare l’emissione di CO2 convertendo in gratuito l’utilizzo di mezzi pubblici in 5 città pilota, ed in Italia?
Sembra proprio che anche il nostro paese stia prendendo provvedimenti in questo ambito, ecco i 2 a cui devi #faccecaso!

  • È vero, i carciofi non sono affatto buoni, per questo a Genova è stato trovato loro un altro impiego, difatti i carciofi invenduti provenienti da attività ortofrutticole saranno la materia prima di quelli che potrebbero essere i nuovi imballaggi per frutta e verdura. Tale progetto è stato sviluppato dal gruppo di ricerca Smart Materials dell’Istituto Italiano di Tecnologia che si disloca in varie parti dell’Italia tra nord e sud, con l’aiuto del comune di Genova e Ascom (confcommercio). Inizialmente i carciofi attraverso un processo verrebbero trasformati in bioplastica che insieme ad altri materiali totalmente ecosostenibili formerebbero gli imballaggi, cercando di diminuire l’utilizzo della plastica.
  • A Scampia il riciclaggio gioca in serie A: un nuovo campo da calcio creato con l’utilizzo di 77.000 kg di gomma riciclata proveniente da pneumatici fuori uso. Con 3 mesi di lavoro per la realizzazione di questo campo 41 comuni del territorio sono stati alleggeriti di qualche chilo di PFU (Pneumatici fuori Uso), parliamo solamente di 16.500 TONNELLATE. E non immaginarti il campetto dietro casa tua, stiamo parlando di un vero e proprio campo con erba sintetica di ultima generazione, usato anche da squadre di alto livello per l’allenamento. Inoltre i pneumatici se finiscono in mani sbagliate e vengono bruciati possono diventare molto tossici, invece se usati nel modo giusto possono creare un bel campo verde. Il nuovo campo si trova nello stadio dedicato a Antonio Landieri, cadutone a causa della faida di Scampia.

#Faccecaso

Di Claudia Biasci

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0