Rapallo, scovato uno studente pusher

Rapallo, scovato uno studente pusher

Nella località ligure scovato dai carabinieri un liceale pusher che fuori scuola spacciava droga. Un caso che coinvolge troppi giovani in Italia. Stu

Summer University di AEGEE quest’anno in Italia
Facebook: ecco le notizie a pagamento con paywall
Together Price: la piattaforma per condividere gli abbonamenti in streaming

Nella località ligure scovato dai carabinieri un liceale pusher che fuori scuola spacciava droga. Un caso che coinvolge troppi giovani in Italia.

Studente e pusher allo stesso tempo, nel raggio di pochissimo dalle mura della scuola.
È la storia di uno studente di 21 anni di Rapallo, località in provincia di Genova, che è stato colto in flagrante dai carabinieri del comando locale.

Il ragazzo prima del suono della campanella si piazzava davanti la scuola Iiss-Liceti, spacciava droga tra i suoi coetanei e anche ragazzi più piccoli. Poi nell’ordine delle cose si andava a sedere tra i banchi di scuola. Pusher e studente alla stessa ora, che era stato notato fuori dalla struttura ultimamente dai militari impegnati nei controlli antidroga nelle scuole.

Un vero esperto sembrerebbe agli occhi delle prime informazioni che circolano, non un ragazzo qualsiasi principiante. Infatti questo giro d’affari andava avanti probabilmente da parecchio, come dimostrano le quattro dosi di marijuana che aveva addosso insieme a 400 euro. In casa, a seguito della perquisizione completa, sono stati rinvenuti dalle forze dell’ordine altri 50 grammi di sostanze stupefacenti e perfino un bilancino di precisione.

Un Jesse Pinkman in salsa ligure, che però adesso dovrà andare incontro alla giustizia.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0