Tempo di lettura: 2 Minuti

Vuoi fare il giornalista? La Scuola di Giornalismo “ Suor Orsola Benincasa ” fa al caso tuo!

Vuoi fare il giornalista? La Scuola di Giornalismo “ Suor Orsola Benincasa ” fa al caso tuo!

L’ateneo ha uno sguardo internazionale e rinnova la partnership istituzionale con la Fondazione “Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo” che garantirà

A tu per tu con Alessandro Baccaro e la sua musica!
Vuoi fare il prof? Menomale, la scuola ha bisogno di sostegno
L’Erasmus+ diventa virtuale: le novità

L’ateneo ha uno sguardo internazionale e rinnova la partnership istituzionale con la Fondazione “Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo” che garantirà ben 25mila euro di borse di studio per ogni nuovo biennio. #FacceCaso.

La Scuola di Giornalismo “Suor Orsola Benincasa”, è pronta a festeggiare ad ottobre di quest’anno i primi 15 anni della sua attività. Se il tuo sogno è scrivere, avrai tempo fino al 23 aprile per inviare la domanda di iscrizione.

Si tratta di un percorso formativo di due anni che abilita gli allievi a sostenere l’esame di Stato per l’accesso all’albo dei giornalisti professionisti.

Avrai a disposizione anche gli studi della Radio di Ateneo e della Scuola di Cinema e Televisione diretta dal produttore de “La grande bellezza” Nicola Giuliano.

L’ateneo ha uno sguardo internazionale e rinnova la partnership istituzionale con la Fondazione “Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo” che garantirà ben 25mila euro di borse di studio per ogni nuovo biennio. 

La grande novità di quest’anno, come riporta Repubblica,  sarà un impegno dell’Ateneo con una borsa di studio di mille euro per ogni giornalista pubblicista e ci saranno altre borse di studio dedicate a Giancarlo Siani grazie alla partnership con la casa editrice napoletana “Alessandro Polidoro Editore” che ha deciso, su indicazione dell’autore, di devolvere ai migliori allievi della Scuola i proventi del nuovo libro di Paolo Miggiano “NA K14314. Le strade della Méhari di Giancarlo Siani” (in uscita il 10 Maggio)

“La nostra più grande soddisfazione sono sicuramenti i risultati del lavoro del nostro Ufficio di Job Placement che ha una sua risorsa specificamente dedicata agli allievi della Scuola di Giornalismo. A 15 anni dalla partenza di questo importante percorso formativo mi capita di vedere molti dei nostri migliori allievi in ruoli rilevanti di importanti telegiornali nazionali, in ruoli determinanti di alcune delle principali redazioni giornalistiche grazie anche ad una specifica formazione ricevuta sul versante delle nuove tecnologie”. Fa sapere il Rettore Lucio d’Alessandro, fondatore con Paolo Mieli della Scuola di Giornalismo “Suor Orsola Benincasa”.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0