Domani Wake Up allo Stadio Flaminio!

Domani Wake Up allo Stadio Flaminio!

Sabato nell’arco di tutta la giornata si svolgerà l’evento di Retake Roma che interesserà le aree circostanti lo Stadio Flaminio. Se volete partecipar

La notte fa paura? Un’app vi aiuterà a stare più tranquilli
Facebook è ancora il più amato dagli italiani
Digital Yuppies, il digitale sbarca ai Luiss Enlabs

Sabato nell’arco di tutta la giornata si svolgerà l’evento di Retake Roma che interesserà le aree circostanti lo Stadio Flaminio. Se volete partecipare basta recarsi lì.

21 aprile 2018, proprio il giorno del Natale di Roma i cittadini sono chiamati dall’organizzazione noprofit a risollevare l’area abbandonata dello Stadio Flaminio.
Delle condizioni in cui versa lo storico impianto sportivo ve ne avevamo già parlato, ma qui si vuole sensibilizzare non solo sul suo stato, ma anche sulla situazione circostante l’area dell’impianto.

Abbandono, sporcizia, degrado intorno alle vie dello stadio dal suo inutilizzo, nonostante ci troviamo in un’area residenziale molto importante e ricca.
Vivi Flaminio, o Wake Up Flaminio, i nomi dati alla giornata di iniziativa aperta a tutti i cittadini, anche chi non iscritto a Retake Roma.

Un modo per contribuire al ripristino dell’area e scoprire più da vicino l’organizzazione civica. Pensata tale occasione con la collaborazione del II Municipio, dell’Istituto per il Credito Sportivo e l’Assessorato capitolino allo Sport.
È una data simbolica, perché segna non solo il contributo di tutti a pulire l’area, ma anche l’inizio del progetto di cui vi parlammo tra la Sapienza e Getti Foundation, volto a ridare una nuova prospettiva proprio all’impianto architettato da Pier Luigi Nervi.

Dalle 9:00 si potrà prendere parte alle operazioni di pulizia e bonifica aree esterne guidati dai membri esperti di Retake Roma. Ma non finisce in questo modo, perché poi dalle 10:30 partiranno a scaglioni visite guidate del vicino palazzetto dello Sport, alle 15:00 una manifestazione ludico-sportiva all’aperto e alle 16:30 dibattito con i cittadini e le associazioni sul futuro dello Stadio.
Una giornata davvero ricca che permetterà di essere parte su più fronti alla rinascita della zona dello Stadio Flaminio.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0