Dove studio: l’app per chi non trova mai posto per studiare

Dove studio: l’app per chi non trova mai posto per studiare

Nasce a Padova "Dove Studio", l'app che ti aiuta a trovare un posto libero in biblioteca o in aula studio. So cosa stai pensando, trovare un'aula stu

Pet’s App: l’applicazione creata dai ragazzi vincitori del concorso “Let’s App”
Le assurdità dal mondo: un Tinder per poligami
Twitter punta a criptare i messaggi

Nasce a Padova “Dove Studio”, l’app che ti aiuta a trovare un posto libero in biblioteca o in aula studio.

So cosa stai pensando, trovare un’aula studio dove riuscire ad imparare qualcosa è davvero difficile. Per esempio, nella mia università, l’aula più bella e più silenziosa ha sempre tutti i posti occupati, essenzialmente se vuoi un posto devi presentarti in un orario compreso tra le 7.00 e le 8.00 di mattina. Già se ti presenti alle 8.45 non trovi più nulla. Proprio per ovviare a questo problema, a Padova, hanno deciso di creare un’applicazione che si chiama “Dove Studio”, per trovare l’aula più adatta ad ognuno.

L’app fa parte di un progetto più grande, quello del Sindacato degli studenti, che chiede da anni il prolungamento dell’apertura delle aule studio e anche il loro miglioramento, rendendo disponibili il Wi-Fi, le prese di corrente e tutto ciò che serve per studiare.

L’esigenza di un’app nasce dal fatto che molto spesso i ragazzi non trovano un posto adatto, nemmeno dopo aver girato la città in lungo e in largo. E con questo sistema, che verrà aggiornato di volta in volta, ognuno può comunicare l’affluenza delle persone in aula studio. I ragazzi, infatti, segnaleranno se ci sono pochi, alcuni o molti posti liberi, consentendo ai loro colleghi di mettersi a studiare una volta per tutte.

“Dove Studio” potrebbe risolvere una volta per tutte questo problema a patto che i ragazzi siano i primi ad usarla. Anche nella mia università hanno provato a farlo ma non è riuscito perché nessuno segnalava la situazione delle aule studio. Un peccato, perché come idea non è per niente male.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0