Tempo di lettura: 1 Minuti

Funzioni App, le donne spendono di più

Funzioni App, le donne spendono di più

Indagine Liftoff dimostra come le donne spendano maggiormente per acquistare funzioni app e giochi. Le utenti donne hanno il 79% in più di propension

Gli istituti professionali che cambiano
Torino, ecco la cattedra in Storia dell’ Omosessualità
Il problema di genere dell’università

Indagine Liftoff dimostra come le donne spendano maggiormente per acquistare funzioni app e giochi.

Le utenti donne hanno il 79% in più di propensione nell’acquisto di funzioni App e dei giochi.

Lo dice un’indagine condotta da Liftoff, che svela come gli utenti maschi siano meno inclini a spese extra per app e giochi, rispetto al gentil sesso.

Si parla ovviamente degli acquisti di contenuti e servizi aggiuntivi, i cosiddetti in-app.

Le utenti acquistano questi contenuti nel 16,7% dei casi subito dopo aver installato il titolo, cosa che incoraggia gli sviluppatori a dedicarsi a tale mercato. In pratica girl power anche nel mondo digitale e tech, che potrebbe davvero rivoluzionare un settore prevalentemente maschilista.

Non solo, ciò che conta è che le stesse sono interessate in media da prodotti più costosi, spingendo così a un investimento ancora più alto.

I dati sono stati raccolti su 350 applicazioni fra giugno 2017 e maggio 2018. Il dato è raddoppiato rispetto al biennio precedente.
I dati sono stati raccolti su 350 applicazioni fra giugno 2017 e maggio 2018. Il dato è raddoppiato rispetto al biennio precedente.

Questo potrebbe portare nel lungo termine a uno sviluppo di app e giochi maggiormente femminili, essendo questo il mercato sempre più grande.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0